Info utili per fare un massaggio prostatico perfetto

Se sulla collocazione esatta del Punto G delle donne ci sono pareri discordanti, gli uomini sono più fortunati in materia: la loro prostata è infatti l’equivalente del tanto cercato e discusso fulcro del piacere.

La prostata, come tutti sapranno, è una ghiandola dell’apparato genitale maschile responsabile della produzione del liquido seminale; molti però non sapranno che una corretta stimolazione di questa zona fa bene sia in campo sessuale che medico.

Il massaggio prostatico è nato in Giappone e continua ad essere praticato da molte donne dell’estremo Oriente;  vi sono due tipi di massaggio, quello interno e quello esterno.

Il massaggio prostatico interno prevede l’introduzione nel retto dell’uomo di un dito o di falli finti che, se usati con un movimento dolce e rotatorio, porterebbero il partner a provare esperienze mai provate.

Il massaggio prostatico esterno invece vede la stimolazione del perineo, il sottile strato di pelle posto tra pene e ano.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 30-05-2015


E’ l’amore l’ingrediente fondamentale per sconfiggere anoressia e bulimia

Bere caffè per aumentare le prestazioni sessuali e prevenire diabete, Parkinson, Alzheimer, cirrosi e tumore al fegato