Come fare la cipria bio in casa

Volete una pelle perfettamente opacizzata? Imparate a fare la cipria bio in casa!

La cipria è l’alleata ideale di tutti i tipi di pelle, ma in particolare di quella grassa o mista: per queste ultime infatti è necessaria per ottenere uno straordinario effetto mat e per fissare il trucco e farlo durare per tutto il giorno. La cipria aiuta molto anche quando si applica l’ombretto sugli occhi, specie se stiamo effettuando un make-up smokey con prodotti in polvere: stesa in abbondanza nella zona compresa tra gli occhi e gli zigomi infatti, a trucco ultimato porterà via con sé l’eccesso di ombretto caduto sotto gli occhi impedendogli di macchiare il fondotinta: basterà toglierla con un pennello kabuki o soffiarla via.

Chi non può spendere molto in cosmetici può fare la cipria bio in casa: è facile ed economico e potrà avere a portata di mano un prodotto assolutamente valido.

Come fare? E’ presto detto. Basterà mescolare tra loro, in un contenitore, 15 grammi di amido di riso, 5 grammi di ossido di zinco e 5 grammi di argilla bianca, e conservare il prodotto in un barattolino dal tappo a vite, in modo tale da non farla disperdere. La cipria bio così ottenuta risulterà in grado di opacizzare ed uniformare l’incarnato e fissare il trucco per tutto il giorno, specie per le pelli grasse che tendono a ‘perdere’ il make-up prima del tempo.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 30-10-2015

Guide Donna Glamour

X