Come eliminare ragni dalla casa

Trucchi e rimedi per eliminare i ragni dalle pareti e soffitti di casa.  Via i ragni da casa!

chiudi

Caricamento Player...

Si trovano spesso sui soffitti, nelle fessure e nelle intersezioni di mobili o pareti: i ragni, con le loro tele, sono davvero fastidiosi ed antiestetici e danno alla casa un effetto sciatto e trasandato. Eliminare i ragni da casa è fondamentale per restituire agli ambienti un’aria di fresco e di pulito e per far sembrare la nostra casa più curata e sistemata. Ma come eliminare ragni dalla casa? Primo buon consiglio per tenere lontano ed eliminare i ragni da casa è tenere sempre tutto pulito, in ordine e sistemato: spazzate regolarmente soprattutto il pavimento della cucina dove potrebbero esserci briciole e/o residui di cibo che attirano insetti e ragni.

Spolverate spesso le superfici ed i mobili in modo da eliminare accumuli di polvere. Controllate le intersezioni tra pareti, mobili e soffitti: i ragni amano tessere le loro tele proprio in coincidenza con spigoli e zone strette. Riponete oggetti vari, giocattoli e cianfrusaglie dentro scatole di plastica con chiusura ermetica. Fate attenzione anche al fuori della casa: piante, ciotole con ristagni d’acqua e vasi concimati attirano gli insetti di cui sono molto ghiotti i ragni. Dopo aver pulito, spazzato e spolverato, potete passare una pezza inumidita con acqua tiepida e bicarbonato o acqua e aceto bianco o acqua e limone che hanno un alto potere disinfettante, igienizzante e disincrostante. Una volta che avete avvistato una ragnatela, per eliminare ragni dalla casa potete usare anche l’aspirapolvere: in questo modo avrete la certezza di rimuovere la tela dell’insetto e anche eventuali uova. Nel caso di ragni persistenti si può ricorrere ad un insetticida specifico o, nei casi più gravi, programmare una disinfestazione. Prendersi cura e pulire regolarmente la casa è essenziale se si vuole eliminare il rischio di avere ragni o insetti.