Vi state chiedendo come eliminare le cimici marroni? Ecco dei metodi efficaci per tenerle alla larga dalle vostre abitazioni.

Il balcone o la casa sono invasi dalle cimici? Vediamo come eliminare le cimici marroni evitando che entrino in casa e come tenerle lontane cercando di far capire a questi insetti che non sono degli ospiti graditi. Ad invadere case e giardini sono spesso sia le cimici marroni che quelle verdi, innanzitutto scopriamo come riconoscerle e da cosa sono attratte.

Cimice marrone e cimice verde: che differenze ci sono?

Le cimici sono insetti che appartengono alla famiglia delle Pentatomidae, le più comuni che possiamo facilmente trovare anche in casa sono la cimice verde (Palomena prasina o Nezara viridula) e la cimice marrone. Le cimici marroni (Halyomorpha halys) vengono anche chiamate cimici asiatiche o marmorate per via della colorazione caratteristica e per il loro luogo d’origine.

Come eliminare le cimici
Fonte foto: https://pixabay.com/it/scarabeo-insetto-stink-bug-1436910/

Sia le cimici marroni che verdi causano ingenti danni all’agricoltura, questi insetti sono, infatti innocui per l’uomo, ma prendono di mira le coltivazioni e possono rovinare i raccolti. Le cimici verdi sono particolarmente attratte dalle coltivazioni dei pomodori, quelle asiatiche, invece, sono insetti polifagi. Ciò significa che non hanno particolari preferenze e si nutrono indistintamente di frutti e ortaggi.

Cimice marrone in casa: perché entrano e come tenerle lontane

Con il sopraggiungere dei mesi autunnali e l’inizio del freddo è molto comune ritrovarsi uno o più esemplari di cimici marroni in casa. Gli insetti, temendo le temperature rigide, cercano riparo per poter entrare in uno stato di ibernazione e risparmiare le energie fino alla fine dell’inverno. Entrando in casa, però, registrando un nuovo aumento della temperatura tendono spesso a riprendere le forze e svolazzare in giro.

La prima barriera che può impedire a questi insetti di entrare è costituita sicuramente dalle zanzariere. Bisogna precisare inoltre che spesso questi insetti trovano riparo nei panni stesi, per questo una buona abitudine può essere quella di controllare vestiti e panni stesi prima di portarli in casa. Per cercare un vero e proprio rimedio naturale che sia in grado di eliminare le cimici, invece, si può ricorrere all’aglio e preparare una vera e propria miscela da spruzzare all’esterno o da usare per le pulizie di casa come deterrente. Per farlo basterà bollire in acqua abbondante uno o due spicchi d’aglio, lasciar raffreddare la soluzione e applicarla con uno spruzzino.

Ecco un video di riepilogo:

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 21-06-2021


Come fare una coroncina di laurea: due tecniche fai da te semplici e belle

È vero che il vino fa ingrassare? Ecco cosa dovete sapere