Come curare l’herpes labiale velocemente

L’herpes labiale è l’insieme fastidioso di piccole vesciche ed causato dal virus herpes simplex. Come curarlo velocemente?

chiudi

Caricamento Player...

Colpisce circa otto persone su dieci ed è estremamente contagioso. Per i più sfortunati, può persistere per i dieci o quindici giorni dal momento in cui inizia il formicolio sotto pelle. Ovviamente se non passa dopo due settimane, il consiglio è quello di consultare il medico e farvi prescrivere un trattamento farmacologico.

Per curare velocemente questo fastidioso e antiestetico insorgere, si può usare del ghiaccio per raffreddare e curare le ferite infiammate e per calmare il fastidio. Se lo utilizziamo durante la fase iniziale, possiamo rallentare il metabolismo dell’infezione. Strofinate il ghiaccio sulla ferita per almeno cinque-dieci minuti e ripetete ogni ora, così facendo le dimensioni delle vesciche si ridurranno il virus difficilmente si diffonderà.

Anche il sale da cucina è un alleato efficace contro l’herpes. Basta che umidifichiate un dito e mettiate una piccola quantità di sale sull’herpes. Può causare dolore per quel minuto o due di applicazione, ma è una delle cure più veloci.

Altri rimedi sono l’Aciclovir, pomata reperibile in farmacia e facilmente utilizzabile sulle lesioni.