Come avere i capelli come Nina Zilli

Maria Chiara Fraschetta, in arte Nina Zilli, ha coniato un vero e proprio look retro-chic. Vediamo come avere i capelli come lei!

Eyeliner “fifties”, bandane “sixties” e onde e cofane “fourties”… insomma, una commistione adorabile di stili retrò! Nina Zilli ce la ricordiamo assolutamente e in primo luogo perla sua bella voce, ma alla sua carriera associamo il suo stile, il suo personaggio!

La prima a lanciare questo stile un po’ rockabilly è stata la compianta Amy Winehouse, che si presentava spesso con maxi chignonl argo e pieno, detto “bun”. Unito a quest’acconciatura, l’immancabile eyeliner e un bel rossetto rosso classico.

Vediamo come imitare Nina! Volume alle stelle, prima di tutto, ottenibile asciugando i capelli a testa in giù e creando delle onde con la con l’arricciacapelli o la piastra. Se raccogliamo la massa di capelli vaporizzati dietro la nuca e li rialziamo sulla testa, creeremo una vera e propria “cuffia” di riccioli e onde, da fissare con forcine e cerchietto, o meglio ancora con un maxi fermaglio a fiore o bandana!

Via di lacca volumizzante per bloccare la nostra acconciatura per tutto il giorno!

Se abbiamo voglia di osare, possiamo farlo! Tagliamoci la frangia… mini! E’ un dettaglio grintoso e deciso, che sottolinea i lineamenti. Nina l’ha sfoggiata per lungo tempo, soprattutto abbinandola a delle lungheze maxi, stile assolutamente azzeccato!

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 27-01-2015

Donna Glamour Guide

X