Come arredare il giardino: alcuni consigli

E’ arrivato il momento di arredare il giardino o lo spazio di cui disponete per godere al meglio della bella stagione

chiudi

Caricamento Player...

Non c’è nulla di più piacevole che ricevere gli ospiti in un accogliente soggiorno estivo, magari sotto una pergola profumata di glicine o ricoperta di edera. I primi tepori sono arrivati e allora mettiamoci di impegno per rendere comodo e confortevole il nostro angolo all’aperto.

Guarda qui la fotogallery completa degli arredi da giardino

Per arredare il giardino ma anche solo una veranda o un terrazzo, abbiamo a disposizione tantissimi materiali e mobili che possono fare al caso nostro.

Se lo spazio ce lo consente possiamo creare una zona soggiorno/relax nella quale rilassarci sorseggiando un aperitivo per poi passare alla cena direttamente, accomodandoci su comode sedie attorno al tavolo. Abbiamo creato così due ambienti che saranno il naturale prolungamento della nostra casa. Possiamo optare per due coppie di divani o di qualche poltroncina accompagnati da una comoda chaise-longue, il tutto rallegrato da morbidi cuscini e da un tavolino centrale sul quale appoggiare bicchieri e piatti. Ovviamente dovete trovare un filo conduttore per arredare il giardino, che può anche essere diverso da quello che avete utilizzato in casa, l’importante è che stile e colori abbiano un senso, non comprate mobili alla rinfusa ma sceglieteli con cura e attenzione, con un occhio sia agli abbinamenti di colore che al design. Fate attenzione a scegliere arredi che possano resistere all’esterno, in modo da poterli lasciare fuori anche sotto la pioggia.

Per proteggerci dal sole o anche dall’umidità, potete optare per il gazebo, ce ne sono anche movibili, che non necessitano di essere fissati al muro. Oppure se volete realizzare una struttura fissa, potete ricoprirla con vetri ai quali applicherete delle tende a pacchetto al di sotto, o solo delle tende da aprire e chiudere all’occorrenza.

E’ importante anche pensare all’ illuminazione del nostro spazio esterno, infatti è fondamentale usare la luce giusta sia per gustare appieno il cibo, sia per creare la giusta atmosfera per la serata. Quindi per la zona pranzo dovremo pensare a delle appliques al muro o ad una sospensione invece per la zona relax possiamo pensare a delle luci più soffuse, magari con delle lanterne o con luci situate lungo la parte inferiore del muro o con vasi illuminati disposti nel prato.