La piccola Cleo Smith che era scomparsa da due settimane in Australia, è stata ritrovata e riportata alla sua famiglia sana e salva: arrestato l’uomo che l’ha rapita.

Cleo Smith la piccola scomparsa per più di due settimane in un campeggio dell’Australia è stata finalmente ritrovata. La bambina di 4 anni sta bene, non ha segni di maltrattamenti ma la polizia indaga su un possibile rapimento. Arrestato l’uomo che si suppone la tenesse prigioniera nella casa in cui è stata ritrovata.

Cleo Smith è tornata a casa: la polizia ha arrestato il suo rapitore

La polizia australiana ha ritrovato la piccola Cleo Smith in una casa a Carnarvon questa mattina e hanno arrestato l’uomo che l’ha rapita. Ad annunciare la lieta notizia il vice commissario che dichiara: “È un mio privilegio annunciare che nelle prime ore di oggi la polizia dell’Australia dell’Ovest ha tratto in salvo Cleo Smith”. La piccola è stata trovata in buona salute, grazie a una vasta ricerca e ad alcuni testimoni chiave. Due persone che viaggiavano in quelle zone, più o meno verso l’ora della scomparsa di Cleo, hanno dichiarato di aver visto una macchina che svoltava dall’area del campeggio. I sospetti e una incessante ricerca hanno finalmente dato i loro frutti e la piccola Cleo è potuta tornare a casa.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 03-11-2021


Uccisa ex insegnante Natalia Chinni, un vicino sospettato

Caso Yara, parla il difensore di Massimo Bossetti: “Non è stato lui ma più di un assassino”