Claudia Galanti a Verissimo: “Credere in Dio mi dà forza”

La modella Claudia Galanti ritorna in Tv dopo il grave lutto per la figlia Indila e si racconta a Verissimo

chiudi

Caricamento Player...

Claudia Galanti prova a rinascere dopo la perdita della piccola Indila, ma non è facile. Indescrivibile dire come una madre si possa sentire quando perde un figlio, e Claudia Galanti sta vivendo un periodo molto difficile, dal quale fa fatica ad uscire.

Leggi anche: Reality sulla vita di Claudia Galanti? Lei ha detto no

Claudia Galanti è in ripresa, ma ha raccontato alla conduttrice, Silvia Toffanin, quanto può essere complicata la vita di tutti i giorni, anche se aiutata da medici e psicologi:

“E’ difficile, i miei figli mi chiedono dove sia Indila, io non trovo le parole. Provo a dirgli che lei sia in cielo ma loro mi dicono che, guardandolo, non riescono a vederla. Felicità è una parola grossa per la mia vita. Anche quando pensavo di essere tremendamente felice è accaduto qualcosa di duro nella mia vita. Senza i medici non potrei essere oggi qui. Nella vita devi farti aiutare, cosa che io non ho mai fatto”.

Pubblicato da Verissimo su Domenica 8 marzo 2015

In questi momenti è normale chiedersi il perchè, perchè proprio a me, oppure cosa sarebbe successo se fossi stata con lei. E i sensi di colpa si ingigantiscono, ma in questi casi è inutile porsi domande, non si può sapere perchè certe cose, anche orribili accadano.

“Non è che mi sia fatta troppo domande, il fine è lo stesso. Ho un dolore così grande da non cercare risposte mediche. E’ stato brutto perché me l’hanno detto in aeroporto […] La domanda del “perché proprio a me?” non me la faccio più. Per le cose che mi sono successe capisco che è un prezzo da pagare: essere tanto triste e tanto felice, questo il mio equilibrio. Mi sono sentita in colpa perché non c’ero. Mi faccio sempre queste domanda, cosa sarebbe successo se fossi stata lì con lei, se fossi stata presente e non fosse stata solo col padre. Ma i bambini hanno diritto di vedere il padre, è una cosa che poteva capitare anche a me.”

Pubblicato da Verissimo su Domenica 8 marzo 2015

Solo che, in quei momenti si pensa anche a peggio, come ha fatto Claudia Galanti, che però è stata salvata dalla sua fede in Dio.

“Ogni madre, se perde sua figlia, vuole raggiungerla. E’ un istinto, quando vedi tutto buio pensi solo a trovare pace in quel senso. Se non credessi in Dio non potrei credere che lei stia bene in questo momento. Crederci mi da la serenità di cui ho bisogno. Mi chiedo perché abbia portato via lei.”