Cinquanta sfumature di grigio: non è ancora al cinema e già impazzano le prenotazioni ai botteghini

Dopo aver bruciato ogni record nel mondo dell’editoria, Cinquanta sfumature di grigio è pronto a battere ogni record anche al cinema. Arriverà in Italia il 12 febbraio ed è già boom di prenotazioni.

chiudi

Caricamento Player...

“Cinquanta sfumature di grigio” continua a far impazzire i suoi fans. Dopo il successo planetario a livello editoriale, un successo incredibile si preannuncia anche la sua trasposizione cinematografica.

Ad annunciarlo è la Universal è l’operazione che ha avviato in tutta Italia dal 12 dicembre. E’ infatti possibile acquistare i biglietti in prevendita in 800 sale del film “Cinquanta sfumature di grigio”. Un esperimento che però ha avuto una risposta incredibile, un vero e proprio boom di vendite.

Meglio quindi che, chiunque volgia vedere in anteprima “Cinquanta sfumature di grigio” dovraà affrettarsi ad acquistare il biglietto o rischierà di stare fuori almeno dalle prime proiezioni.

“Il successo dell’iniziativa di aprire le prevendite per il film “Cinquanta sfumature di grigio” si nota nella classifica dei siti specializzati che vede al primo posto le vendite per “Hobbit – La Battaglia delle Cinque Armate” già nei cinema dallo scorso 17 Dicembre , seguito da Cinquanta Sfumature di Grigio che nelle prevendite e prenotazioni batte tutti gli altri film di Natale già in sala” hanno commentato dagli uffici della Universal Pictures.

Il direttore della sezione italiana della Universal Pictures Richard Borg, ha aggiunto:

“Queste premesse danno una chiara indicazione che il fenomeno editoriale si trasformerà in un eccezionale risultato nei cinema italiani e nel resto del mondo”.

Ed infatti il primo libro della trilogia“Cinquanta sfumature di grigio” aveva venduto oltre 5 milioni di copie in Italia, mentre tutta la trilogia di “Cinquanta sfumature di grigio – Nero – Rosso” ne aveva vendute più di 100 milioni di copie nel mondo.

Si tratta di libri che hanno riacceso vecchie discussioni, dalle pratiche del bondage a quelle del gioco di ruoli, riportando in auge la discussione su sottomissione e dominazione a letto.