Christopher Kane e le sue borse con fibbia di sicurezza

Christopher Kane si lancia a capofitto nel settore delle borse con una linea che prende spunto dalle sue collezioni primavera estate del 2007 e del 2012

chiudi

Caricamento Player...

Debutto in  grande stile per Christopher Kane, che sbarca nel mondo delle borse proponendo una linea che prende dichiaratamente spunto da precedenti collezioni dello stilista, il pret a porter della primavera estate 2007 e la collezione calda del 2012.  Un adattamento alle bags del look e dello stile pensato per gli abiti, ma anche un modo per affermare una continuità d’opera ribadita a chiare lettere anche davanti ai microfoni.

[wooslider slider_type=”attachments” limit=”20″]

“L’origine di tutto, lo spunto per la  creazione di una  linea di borse è stato il pret a porter del 2007”,  ha spiegato Christopher Kane. “È quello il punto di partenza, il retaggio alla base di tutto. Ho pensato che la  nostra prima serie di prodotti di pelletteria dovesse ripartire dal  luogo in cui sono iniziate le  nostre collezioni”.

Per chi non lo ricordasse, il pret a porter 2007 di Christopher Kane giocava tutto sulle suggestioni provocate da fibbie e cinture di sicurezza.  Proprio su un neologismo, la “fibbia di sicurezza”, è basato gran parte del lavoro dello stilista sulle sue borse.

“Si tratta di un motivo ispiratore di quella collezione ed è qualcosa che mi piace riprendere, come anche i tagli fuori misura delle cerniere di plastica”, è la spiegazione di Christopher Kane. “Il colore Neon è un’altra delle nostre firme che da subito si ripresenta”.

Oltre che del 2007, poi, è evidente l’influsso della collezione primavera estate del 2012:

“Sì, soprattutto nella particolare influenza angolare del taglio”, puntualizza l’estroso designer.

Ma, nello specifico, cosa rende uniche e particolari le prime borse griffate Christopher Kane? I colori al neon, appunto, declinati su tonalità tradizionali come il nero, il grigio o il rosa, ma anche i materiali estremamente preziosi e di gran lusso quali pitone, alligatore, pelle pregiata.

Un trionfo di eleganza, insomma, affidato alle sapienti mani di artigiani rigorosamente provenienti dall’Italia ed in grado di rifinire a mano dettagli esclusivi. Il resto poi lo fanno le fibbie di sicurezza,  autentico unicum della produzione di Christopher Kane, un tocco di modernità e  di futuribilità in uno stile altrimenti molto tradizionale, ma soprattutto un modo per attingere a un passato di successo senza perdersi nella sterile rievocazione.