Christian Dior: 111 anni di moda del celebre brand

Il brand Christian Dior festeggia 111 anni con le innovazioni che hanno fatto la storia della moda

Il 21 gennaio 1905 nasceva a Granville lo stilista Christian Dior, una delle menti più affascinanti e sorprendenti della Moda che, in soli 10 anni, avrebbe cambiato completamente ogni schema. Nel 1946 fondò la Maison ma la prima sfilata ebbe luogo il 12 febbraio 1947 in una palazzina di Avenue Montaigne a Parigi grazie al finanziamento economico di Marcel Boussac, noto imprenditore tessile chiamato il “Re del Cotone“. Christian Dior scomparve nel 1957 ma grazie al suo splendore eterno ancora oggi, a distanza di 50 anni, non possiamo fare altro che affermare che questo grande uomo ha cambiato il modo di vestire delle donne in modo radicale.

Christian Dior sosteneva che:

“Quando la donna veste bene sa che l’uomo la considera attraente come se non indossasse niente”

La sua idea di moda era diversa dal quella che le donne avevano all’epoca: il suo obiettivo era“che gli abiti fossero costruiti, modellati sulle curve del corpo femminile”.

Il primo nuovo look arrivò dall’abbandono del gonnellone lungo fino a terra per promuove la gonna a corolla fatta di filati e forme pregiate che scopriva le gambe.

A seguire arrivarono la vita di vespa ottenuta grazie alla guêpière, la linea lunga con gonne strutturate per dare più slancio al busto, la linea verticale con gonne a tubo e braccia nude, la linea illusione a pannelli intercambiabili, la linea sinuosa con vita sciolta e gonna più corta, la linea H che uniformava il seno alla linea del corpo. La linea tulipano valorizzava il seno, la linea A dalle gonne ampie e le spalle strette, la linea a freccia che assottigliava la figura e infine la linea a sacco o a fuso.

Oggi l’omonimo brand è un marchio d’alta moda celebre in tutto il mondo che produce abiti, scarpe, borse, accessori e profumi di alta classe.

ultimo aggiornamento: 21-01-2016

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X