Chiara Iezzi si presenta alle Blind Audition di The Voice of Italy

Chiara Iezzi, l’ex sorella bionda del duo Paola e Chiara si è presentata ieri sera alle Blind Audition di The Voice, intenzionata a ripartire da zero.

chiudi

Caricamento Player...

Chiara Iezzi, inedito look castano e voce cristallina, si è presentata ieri sera alle Blind Audition di The Voice e ha incantato i giudici con una interpretazione di Thinking Out Loud di Ed Sheeran. Il primo a premere il pulsante è  stato J-Ax seguito dai Facchinetti; inevitabile lo stupore dei giudici e del pubblico una volta svelato il volto di Chiara Iezzi.

L’ex sorella bionda del duo pop Paola E Chiara riparte quindi da The Voice, intenzionata a rimettersi in gioco e a ripartire da sottozero, come dichiarato in una recente intervista a Vanity Fair:

“Non riparto da zero, ma da sottozero. Voglio riappropriarmi della mia identità: basta essere solo la bionda degli scandali, ho bisogno di riavvicinarmi alla musica da artista matura”

Scelta inusuale per Chiara Iezzi che, con Paola e Chiara aveva cantato hit di grande successo e aveva raggiunto una fama internazionale:

“Per me è un’esperienza nuova: io ho fatto la gavetta, vengo dalla vecchia scuola. Oggi la musica è cambiata, ma amo il progresso e trovo bello riuscire a proporsi attraverso i talent… Molti storceranno il naso, ma spero che altrettanti apprezzino il mio coraggio. Io non vado lì per dimostrare qualcosa, la gente sa che so fare il mio lavoro. Non sono una meteora. Avevo perso voglia di fare musica, ma quando mi è arrivata questa proposta ho pensato che il cerchio non fosse ancora chiuso. E se fosse l’ultimo, cercherò di farlo al meglio” dichiara Chiara Iezzi a Vanity Fair.

 A 41 anni quindi Chiara Iezzi decide di tornare alle basi e iniziare una nuova carriera con l’aiuto di J-Ax nel team , coach scelto dalla cantante per questa sua nuova avventura a The Voice.

Il popolo di Twitter al momento la acclama, non ci resta che attendere gli sviluppi del percorso di Chiara Iezzi a The Voice.