Chiara Francini, la carriera

Tutti programmi, le fiction e i film di Chiara Francini, la “Perla” protagonista della fiction “Non dirlo al mio capo” campione d’ascolti di Raiuno

chiudi

Caricamento Player...

Attrice, conduttrice e testimonial. La carriera a 360° di Chiara Francini, volto noto del piccolo e grande schermo. Nata a Firenze muove i primi passi al Teatro della Limonaia di Sesto Fiorentino recitando in “Noccioline” e “Faccia da comico”. Dal teatro alla tv il passaggio è breve: partecipa ai programmi “BlaBlaBla” e “Stracult” al fianco di Max Giusti e in televisione è nella fiction “Gente di mare 2”.

L’esordio a teatro

Chiara Francini si fa apprezzare come attrice sia sul grande che sul piccolo schermo. Tra il 2007 e il 2008 recita in quattro pellicole di successo come “Una moglie bellissima” di Leonardo Pieraccioni, “Il mattino ha l’oro in bocca” di Francesco Patierno, “Miracolo a Sant’Anna” di Spike Lee e “Un altro pianeta” di Stefano Tummolini. Alterna fiction e grande schermo: nel 2009 è nella fiction “Le segretarie del sesto” e al cinema in “Feisbum! Il film”. Nel 2010 è nel cast di “Tutti pazzi per amore 2” dove interpreta il ruolo di Bea. Tra il 2010 e 2011 è ancora al cinema in “Maschi contro femmine”, “Femmine contro maschi” e nei film “C’è chi dice no” e “Cacao”.

La carriera tra cinema e tv

Nel 2011 viene premiata come Attrice Rivelazione dell’Anno con il Premio Guglielmo Biraghi consegnatole durante il 68° Festival Internazionale del cinema di Venezia. Nello stesso anno arriva alla co-conduzione di Colorado su Italia 1, al cinema recita in “La peggiore settimana della mia vita” e in tv nella terza stagione di “Tutti pazzi per amore”. Seguono nel 2013 il film “Ti sposo ma non troppo”, l’opera teatrale “Ti ho sposato per allegria”, nel 2014 i film “Tutto molto bello” e “Soap Opera”. Tra le ultime esperienze: la conduzione di Colorado, riveste il ruolo di giudice a Eccezionale veramente e partecipa alla fiction “Non dirlo al mio capo” grande successo di Raiuno.

(fonte foto: Facebook)