Takagi e Ketra: chi è il duo di produttori più ‘avanti’ della musica italiana

La loro mission? Produrre tormentoni! E pare che l’estate, ogni volta, gli dia ragione. Stiamo parlando di Takagi e Ketra, duo che ha rivoluzionato il pop italiano!

Non tutti conoscono i veri nomi e l”identità che sta dietro al loro pseudonimo, ma Takagi e Ketra, da soli, non sono proprio dei ‘perfetti sconosciuti’. Producono canzoni (come L’esercito del selfie e Amore Capoeira) che, in poche ore, scalano la vetta delle hit del momento, e l’estate è il teatro più fertile per la loro creatività. Scopriamo da vicino la loro biografia e qualche curiosità che li riguarda…

Chi sono Takagi e Ketra?

Takagi e Ketra sono due produttori musicali che hanno guadagnato il primato di maggior numero di tormentoni pubblicati in Italia. Il loro vero nome è Alessandro Merli, nato a Milano, classe 1973, (già membro dei Gemelli Diversi e noto come THG) e Fabio Clemente, nato a Vasto, classe 1986, (beatmaker dei Boom da Bash).

L’unione fa la forza, e mai detto fu più calzante: insieme, infatti, hanno curato brani davvero inarrivabili, dopo il loro primo incontro nel backstage di un evento. Correva l’anno 2002, e dagli albori di quel sodalizio al successo internazionale il passo sarebbe stato breve.

Takagi e Ketra
Fonte Foto: https://www.instagram.com/takagibeatz/?hl=it

Fedez, J-Ax, Marracash, Fabri Fibra, Jake La Furia, Baby K, Giusy Ferreri e Calcutta sono soltanto alcuni dei nomi di punta della scena italiano che si sono fregiati della loro preziosa (e vincente) collaborazione. Ricordate il tormentone Roma-Bangkok? Bene…Lo hanno prodotto proprio loro!

Noi siamo ignoranti musicali, ma facciamo la musica. Non l’abbiamo mai studiata: ne sappiamo il necessario. Io ho fatto l’alberghiero e sono un produttore. Noi veniamo dal popolo: la borghesia della musica ha fatto il suo tempo“, aveva detto Takagi in un’intervista per Vanity Fair, nel 2017.

Takagi e Ketra, i re Mida della musica italiana

Tutto quello che toccano sembra trasformarsi in ‘oro’: a giudicare dal successo di ogni loro canzone, affidata alle migliori interpretazioni delle star della musica, non sbagliano un colpo.

Nu juorno buono, di Rocco Hunt, è il primo brano prodotto insieme, nel 2014, e si aggiudica la vittoria a Sanremo Giovani. Poi ancora Vorrei ma non posto e Assenzio, di J-Ax & Fedez. Nel 2017 hanno prodotto il brano sanremese di Giusy Ferreri, Fa talmente male, scritto da Rocco Casalino. Nel 2017 il duo torna al Festival di San Remo con “Fa talmente male”, scritta da Roberto Casalino e cantata da Giusy Ferreri.

La ribalta definitiva è arrivata con L’esercito del selfie, cantata da Lorenzo Fragola e Arisa (con un singolare cameo di Pippo Baudo nel videoclip da milioni di views!). Con Elisa e Tommaso Paradiso, il brano Da sola/ In the night.

Amore e Capoeira, il singolo che vede la partecipazione di Giusy Ferreri e del cantante giamaicano Sean Kingston, è la fatica del 2018 balzata agli onori della critica per il sapore dell’ennesima, geniale intuizione.

Fonte Foto: https://www.instagram.com/takagibeatz/?hl=it

ultimo aggiornamento: 29-06-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X