I Corona: 5 curiosità sul gruppo musicale della hit “The Rhythm of the Night” ospite a “I Migliori Anni”

Scopri chi sono i Corona: il gruppo musicale internazionale che negli anni ’90 ha fatto ballare e cantare sulle note di un’indimenticabile hit…

chiudi

Caricamento Player...

Alzi la mano chi non ha mai cantato o ballato sulle note di “The Rhythm of the Night“! Canzone simbolo degli anni ’90 è stata portata al successo internazionale dal gruppo musicale Corona, ospite la puntata finale dello show “I Migliori Anni” condotto da Carlo Conti e Anna Tatangelo.

5 chicche sul gruppo Corona!

  • Gruppo musicale dalle sonorità internazionale, in pochi sanno che sono italianissimi. La band è composta all’inizio da: Olga Maria De Souza e Francesco “Checco” Bontempi. In seguito arrivano Francesco Conte e Paolo Dughero.
  • Il grande successo arriva nel 1993 con “The Rhythm of the Night” diventata una hit mondiale. Esiste, infatti, una versione remixata del brano e pubblicata nel 1994 in Inghilterra.
  • Sapevi che… Una delle strofe della hit “The Rhythm of the Night” richiama il brano “Save Me” delle Say When?
  • Nel 1995 la canzone supera i confini nazionali debuttando alla posizione 11 della celebre classifica americana Billboard.
  • Tra i successi ricordiamo anche: “Baby Baby”, “La play del Sol” e “I Don’t Wanna Be a Star” con cui vincono una serie di dischi d’oro e argento.

La curiosità!

In realtà dietro al grande successo internazionale dei Corona con “The Rhythm of the Night” si nasconde una voce tutta italiana. Si tratta di Jenny B, interprete vincitrice nel 2000 della categoria Nuove Proposte di Sanremo con “Semplice sai“. Non solo: alla realizzazione del primo album hanno contribuito anche Ivana Spagna e il fratello Theo nella scrittura dei brani.

Ad oggi il gruppo ha pubblicato quattro studio album dedicandosi anche a carriere soliste. E’ il caso di Olga de Souza che nel 2004 ha registrato A cor dos teus olhos, brano portoghese contenuto in una compilation pubblicata in tutto il mondo.

FONTE FOTO: instagram.com/iconsaroundtheworld/