Tante curiosità sul cantautore e rapper Willie Peyote: sai da cosa deriva il suo nome d’arte?

Scopriamo qualche curiosità su Willie Peyote, uno dei cantautori e rapper più interessanti del panorama musicale indipendente italiano.

chiudi

Caricamento Player...

Nato a Torino, Willie Peyote, il cui vero nome Guglielmo Bruno, è un rapper, nonché uno degli artisti più interessanti e innovativi della scena hip-hop italiana. Conosciuto anche come solista, Peyote è però la voce del gruppo Funk Shui Project. Si è avvicinato al rap nel 2004, dopo alcuni tentativi con altri generi musicali e fonda il gruppo Sos Clique con Kavah e Shula col quale pubblica diversi demo e un EP intitolato “L’Erbavoglio” nel 2008.

Ma scopriamo qualche curiosità sul conto del rapper, ad esempio quando è nato e da cosa deriva il suo nome d’arte, con cui tutti i fan lo conoscono.

Willie Peyote, biografia e altre curiosità sul cantautore e rapper

– Willie è nato nel 1985.

Willie Peyote
FONTE FOTO: facebook.com/williepeyote

– Il suo nome d’arte unisce Willy Coyote con il peyote, pianta allucinogena. Willy è anche un riferimento al suo vero nome, Gugliemo.

– Quando il gruppo Sos Clique si è sciolto, ha intrapreso la carriera solista facendo del cinismo, dell’originalità e dell’autoironia i sui caratteri distintivi. Basta pensare ai titoli di alcuni album come: “Il Manuale del giovane nichilista” del 2011 e “Non è il mio genere, il genere umano” del 2013.

– Ha vinto il premio come miglior autore al concorso “Genova per voi”, il più grande portale di musica italiana Rockit lo ha inserito tra i dieci artisti più interessanti dell’anno.

Willie Peyote, la vita privata

Non sappiamo granché della vita privata di Willie, visto che anche sui social foto e info postate concernono prevalentemente la vita dell‘artista. Solitamente Willie si definisce “nichilista, torinese e disoccupato perché dire cantautore fa subito festa dell’unità e dire rapper fa subito bimbominkia“. Insomma, un artista che dell’originalità e del sapersi contraddistinguere ha fatto sicuramente un marchio di fabbrica!

FONTE FOTO: facebook.com/williepeyote