Stefania Carrera: così il cachemire italiano è arrivato in Giappone

Una grande stilista, nel suo piccolo: Stefania Carrera sarà poco conosciuta in Italia ma il Sol Levante la adora

chiudi

Caricamento Player...

Quello della maglieria può sembrare un settore banale e monotono, in cui le linee e le forme sono sempre le stesse. Invece la stilista Stefania Carrera è riuscita a trasformarlo con le sue sperimentazioni, che hanno letteralmente conquistato il mercato giapponese. Chi è questa designer di successo?

Concept e atelier in Italia

Lo spazio atelier di Stefania Carrera si trova in Via Maroncelli 10 a Milano: un open-space progettato dalla stilista stessa. Anche il negozio riflette il suo amore per le proporzioni, le linee pulite e i colori neutri come il grigio metallico e il bianco.

Parte dell’atelier è dedicato all’ordine di capi su misura, espressione della meticolosità e dell’attenzione alla clientela dell’azienda. Il brand si chiama Stefania Carrera Immagine Srl e ha un sito ufficiale, dove potete ammirare le creazioni.

Stefania Carrera
Fonte foto: https://www.instagram.com/acquamore1/

Abiti e maglieria della stilista Stefania Carrera, uno sguardo alle collezioni

Una cosa è certa: la femminilità per la Carrera è morbidezza, comodità, semplicità. Niente capi attillati nel suo atelier, niente colori accesi, niente fantasie sgargianti.

Figura anche il giallo senape, colore di grande tendenza e un bellissimo pattern marmo, che dà agli abiti un aspetto ancora più statuario e fuori dal tempo.

Stefania Carrera: prezzi e consigli per gli acquisti

Trattandosi di un brand molto esclusivo, vi consigliamo di recarvi nella boutique di Milano e lasciar stare lo shopping online. Attenzione perché i prezzi dei capi del brand sono molto alti: le giacche di pelle, per esempio, possono costare anche 600 euro.

Un limite che non sembra fermare le modaiole giapponesi, che su Instagram si vantano di poter sfoggiare la maglieria della stilista Stefania Carrera.

Fonte foto: https://www.instagram.com/acquamore1/