Chi è Rosaria Aprea, la Miss picchiata dall’ex e accusata di stalking

Storie di cronaca nera, dal concorso di bellezza di Miss Italia alle violenze subite sino alle recenti accuse di stalking: la storia di Rosaria Aprea

chiudi

Caricamento Player...

Chi è Rosaria Aprea? Sono in tanti a ricercare info e curiosità sulla bellissima ragazza protagonista con la sua storia delle ultime notizie di cronaca.

La storia di Rosaria Aprea

  • Classe 1993, non è un volto del tutto nuovo al mondo dello spettacolo e della televisione. Nel 2014, infatti, ha partecipato con successo al concorso di bellezzaMiss Italia” arrivando alla finalissima del sabato sera.
  • Vincitrice della fascia di “Miss Eleganza” subito dopo il concorso, la bellissima, originaria di Macerata Campania, si è fatta notare anche come corteggiatrice di Andrea Damante durante il programma “Uomini e Donne“.
  • In realtà a colpire il pubblico televisivo e non solo è stata la terribile storia della ragazza vittima di violenze subite dall’ex fidanzato. Proprio durante la manifestazione di “Miss Italia” la 24enne ha mostrato con coraggio una cicatrice sull’addome causata da un calcio sferratole durante un litigio dall’ex fidanzato Antonio Caliendo.
  • La giovane, oggi mamma del piccolo Mauro, durante un’intervista rilasciata ai microfoni di Silvia Toffanin a Verissimo ha raccontato di essere stata più volte vittima di violenza: “l’ho sempre perdonato, credevo che presto o tardi sarebbe cambiato“.

Le ultime news

Guai giudiziari per la ex aspirante Miss Italia Rosaria Aprea. La giovane modelle è finita agli arresti domiciliari con l’accusa di stalking ai danni dell’ex compagno Pasquale Russo. Stando a quanto accertato dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere, la Miss Eleganza 2014 si sarebbe avvicinata all’ex compagno lo scorso 24 dicembre violando il divieto imposto.

Stando alle ricostruzioni dei fatti, la modella si sarebbe presentata con un’amica a casa dell’ex compagno durante i festeggiamenti della vigilia di Natale violando la precedente ordinanza e aggravando così la sua posizione.

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/rosariaprea/