Rocco Casalino, un ex gieffino in politica

Il suo volto è apparso in tv nella prima edizione del reality Grande Fratello. Dal 2000, anno del suo debutto sul piccolo schermo, molto è cambiato: scopriamo la storia di Rocco Casalino!

Nel curriculum di Rocco Casalino, due distinte direzioni: due strade parallele, una in televisione e una in politica, che si sono incontrate nella sua vita sino a diventarne i tratti essenziali. Dal ruolo di concorrente della prima edizione del GF a quello più impegnato al fianco del Movimento 5 Stelle: vi sveliamo i tanti lati di Rocco Casalino…

Chi è Rocco Casalino?

Rocco Casalino è nato in Germania, nella città di Frankenthal, il 1° luglio 1972 (sotto il segno del Cancro), da una famiglia di origini pugliesi. La sua non è stata un’infanzia semplice, dalla perdita del padre, ai maltrattamenti e alla psicoterapia.

Ha un diploma conseguito al Tecnico commerciale e si è laureato in Ingegneria elettronica presso l’Università di Bologna. Ma programmare per 10 ore al giorno non gli dà soddisfazione e la sua fame di successo lo spinge a cercare altro.

Da sempre, ha coltivato il suo sogno di intraprendere una carriera in televisione, che lo ha visto nel cast del primo Grande Fratello; nel 2018 è entrato nel governo di Giuseppe Conte, premier nel governo giallo-verde dopo l’accordo tra M5S e Lega Nord. Lui è la mente comunicativa. Secondo i dati ottenuti da L’Espresso sugli stipendi dei dipendenti di Palazzo Chigi, sarebbe anche il più pagato.

Lo stipendio di Rocco Casalino ammonterebbe a circa 169mila euro lordi all’anno; denaro che lui ritiene di meritare, in quanto adeguati alle sue competenze e alla mole di lavoro che svolge, come ha confermato lui stesso in un’intervista al Corriere.

Rocco Casalino
Rocco Casalino

Il suo profilo Facebook testimonia alcuni tratti della sua professione e del suo impegno in politica.

A settembre 2018 è stato protagonista di uno scandalo per via di un messaggio audio in cui in cui avrebbe fatto pesanti dichiarazioni nei confronti del ministero dell’Economia. In seguito l’Ordine dei giornalisti della Lombardia avrebbe avviato l’iter per la trasmissione al Consiglio di disciplina territoriale per verificare “se le dichiarazioni del giornalista professionista Casalino, il loro tenore e l’uso del linguaggio siano pertinenti, continenti e compatibili”.

Rocco Casalino: vita privata

La vita privata di Rocco Casalino è venuta allo scoperto per gradi, attraverso il racconto di una biografia difficile, che lui stesso ha reso dentro alla Casa. La sua infanzia è stata segnata dalla scomparsa del padre, morto per un tumore; l’uomo, alcolizzato, avrebbe picchiato per anni la madre. Episodi che lo hanno costretto a sedute su sedute di psicoterapia.

Si è definito una persona timida e spesso è stato criticato per il mancato coming out. Quando si è sentito pronto, si è definito pubblicamente bisex.

Nel 2018 è stato paparazzato in compagnia di un uomo cubano, con lui in vacanza sull’isola di Ponza. Il fidanzato di Rocco Casalino, però, non ha un nome e un cognome: secondo alcune indiscrezioni si chiamerebbe Marco e si sarebbe trasferito in Italia 4 anni prima, proprio per amore suo.

Marina La Rosa, che con lui ha condiviso la Casa del GF, ha raccontato: Come bacia Casalino? Non ci siamo mai baciati con la lingua. Forse qualche volta ha baciato i miei piedi (…) Se c’era una tresca tra me e Rocco Casalino? Non esageriamo, lui in realtà era un mio ‘slave’. Io ero un po’ la mistress del GF. (…) Rocco Casalino sognava di fare politica, anche se è un ingegnere. Fa discutere il Movimento 5 stelle in sé, piuttosto che Rocco Casalino. La sua carriera non mi sorprende più di tanto”, ha dichiarato a Radio2.

Rocco Casalino, dal gf alla politica

Dal Grande Fratello a Palazzo Chigi: così il percorso di Rocco Casalino, secondo la stampa nazionale, ha trovato una svolta a livello politico non indifferente, a stretto contatto con Luigi Di Maio e parte integrante dello staff.

Nel 2011, infatti, Casalino ha avviato la sua militanza tra i pentastellati; nel 2014 è diventato portavoce e coordinatore della comunicazione per il Movimento. Nel 2018 il salto di classe: diventa il responsabile della comunicazione del Governo Conte.

Casalino è famoso per essere stato nella rosa dei concorrenti della prima edizione del reality, poi in quella dei personaggi gestiti da Lele Mora. La carriera in tv lo ha visto percorrere la via dell’opinionista per diversi talk show.

3 curiosità su Rocco Casalino

– Un fatto curioso è legato al suo curriculum, sul quale sarebbe apparso un master in Economia presso la Shenandoah University, a Winchester (Virginia). Titolo che sarebbe stato poi platealmente smentito dalla stessa università.

– Ha sempre ammesso di essere un esibizionista.

– Non ha nascosto di desiderare un figlio (con madre surrogata).

ultimo aggiornamento: 11-11-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X