Chi è Riccardo Gismondi? Tutte le curiosità sull’ex tronista e giocatore di basket professionista

Giocatore di basket professionista ed ex tronista, Riccardo Gismondi è nel cast di Temptation Island 2017. Ecco qualche curiosità sul suo conto.

chiudi

Caricamento Player...

Riccardo Gismondi, insieme alla sua fidanzata Camilla Mangiapelo, è uno dei concorrenti ufficiali (in coppia) di Temptation Island 2017. Nato ad Anagni nel 1995, abbiamo conosciuto Riccardo nel corso della stagione 2016/17 di Uomini e Donne quando, da tronista, ha appunto scelto Camilla. I due sono felicemente fidanzati.

Gismondi è un giocatore professionista di basket sin da quando aveva 15 anni. Il ruolo che occupa nello sport è quello di Ala forte (Basket Veroli) e vanta numerose vittorie.

Riccardo Gismondi, le curiosità sull’ex tronista

  • Ha 9 tatuaggi.
  • Ama molto viaggiare. Il basket gli ha consentito di visitare molti posti, in particolare gli USA e il Sud Africa.
  • Ha due sorelle, una più grande ed una più piccola di lui.
  • Ama molto leggere ma soprattutto scrivere riflessioni e stati d’animo sulle esperienze che ha vissuto, sebbene preferisca tenere per sé le cose che scrive.
  • Si definisce molto permaloso.
  • La sua donna ideale ha dei tatuaggi: per lui le vere principesse sono tatuate.
  • Ha più di 100mila follower su Facebook e quasi 400mila su Instagram.

Riccardo Gismondi e la risposta alle frecciatine di Martina Luchena

Il passato da tronista di Riccardo ha necessariamente portato il giovane a deludere alcune delle sue corteggiatrici. Tra queste c’è stata sicuramente Martina Luchena, che ha spesso rivolto frecciatine alla coppia formata da Riccardo e Camilla.

Riccardo ha però sempre mostrato le idee chiare in merito alla sua scelta, della quale è sempre apparso fermamente convinto: “Quando io ho scelto Camilla, ho deciso di tagliare fuori completamente Martina dalla mia vita, lei continua con frecciatine e roba del genere per continuare a far parlare di sé… noi ci stiamo facendo la nostra vita, ce la godiamo e non vediamo perché parlare ancora di discorsi del genere!”

FONTE FOTO: facebook.com/Rickygissss