Renzo Arbore: età, curiosità, canzoni e vita privata

Sapevi che Renzo Arbore è considerato il primo disc jockey italiano? Ecco una serie di imperdibili curiosità sul conduttore e autore

chiudi

Caricamento Player...

Impossibile non conoscerlo. Impossibile non aver mai canticchiato una delle sue canzoni o aver visto una delle sue trasmissioni. Di chi parliamo? Naturalmente del geniale Renzo Arbore!

10 curiosità su Renzo Arbore!

  • Classe 1937, sapevi che il suo vero nome è Lorenzo Giovanni Arbore? Nato il 24 giugno a Foggia da padre dentista e madre casalinga.
  • A soli 18 anni debutta sul palcoscenico di Nocera Inferiore suonando in una dixieland band.
  • Grande appassionato di musica leggera e jazz, nel 1964 comincia la sua longeva collaborazione con la RAI occupandosi di diversi programmi e varietà: da “Bandiera Gialla” ad “Alto gradimento“, da “L’altra domenica” a “Cari amici vicini e lontani…“. Non solo nel 1996 diventa direttore artistico dei programmi di Radio RAI.
  • Il grande successo di critica e pubblico arriva nel 1985 con “Quelli della notte“, programma cult condotto con la collaborazione di Nino Frassica, Marisa Laurito, Riccardo Pazzaglia e tanti altri. Basti pensare che il disco contenente le musiche del programma ha venduto la cifra record di 500 mila copie.
  • Bissa il successo nel 1978 con “Indietro tutta!” con la partecipazione di Nino Frassica, le ballerine brasiliane di Cacao Meravigliao, le ragazze Coccodè e tanti altri personaggi.
  • Nel 1986 si presenta in gara al Festival di Sanremo con la canzone “Il clarinetto” classificandosi al secondo posto.
  • Non solo conduttore e cantante, ma anche attore e regista. Tra i film ricordiamo: “Per una bara piena di dollari”, “Quasi quasi mi sposo”, “Odore di pioggia”, “La luna del deserto“. Come regista: “Il pap’occhio” e “FF.SS.”.
  • Fondatore de “L’Orchestra Italiana“, è considerato a pieno titolo l’ambasciatore nel mondo della musica italiana. Nel 1993 con la sua orchestra conquista la Radio City Music Hall di New York.
  • Durante la sua carriera ha scoperto grandi talenti: da Roberto Benigni a Marisa Laurito, da Nino Frassica a Milly Carlucci, da Maria Grazia Cucinotta a Pietra Montecorvino.
  • Il 27 novembre del 1992 è stato insignito del titolo di Grande Ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana.

Renzo Arbore: età, canzoni e vita privata

All’età di 80 anni, Renzo Arbore continua a deliziare il pubblico italiano e non solo con concerti e programmi televisivi. Del resto sono davvero tante le canzoni che hanno segnato la storia della musica e della televisione italiana. Da “Vengo dopo il tiggì”, “Cacao Meravigliao”, “Il clarinetto”, “Ma la notte no”, “Il materasso”, “Bongo bongo bongo”, “Si la vita è tutt’un quiz” solo per citarne alcune!

Per quanto riguarda la vita privata, Renzo Arbore si considera uno scapolo convinto anche se sono diverse le donne che non hanno resistito al suo fascino. Durante gli anni ’60 è stato legato alla presentatrice Vanna Brosio e poi alla cantante Gabriella Ferri. Tra le sue relazioni più importanti ci sono quelle con la grandissima attrice Mariangela Melato e con la “signora della domenica” Mara Venier.

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/renzoarbore/