Tutto quello che non sai su Renzo Arbore: la musica, l’amore e…

Scopriamo cosa c’è da sapere su Renzo Arbore: dall’amore per i blue jeans alla scomparsa della sua Mariangela Melato, passando per alcune curiosità!

Classe 1937, Renzo Arbore è uno dei più influenti personaggi del panorama musicale e televisivo italiano. Stella del firmamento del piccolo schermo praticamente dai suoi esordi, Arbore non ha mai smesso di conquistare il suo pubblico di generazione in generazione. Scopriamo cosa c’è da sapere sull’artista eclettico e geniale e sulla sua vita privata!

10 curiosità su Renzo Arbore!

– In un’intervista a OFF ha raccontato che il giorno della scomparsa di Totò passò un’intera giornata sotto la casa del famoso attore.

– Figlio di un dentista e di una casalinga, a Foggia è stato il primo a indossare i blue jeans, suo primo amore insieme al jazz.

RENZO ARBORE
RENZO ARBORE

– Ha rivelato di aver avuto storie d’amore con più di 100 donne, ma di aver l’unico rimpianto di aver lasciato per un lungo periodo l’unico amore della sua vita, Mariangela Melato.

– Insieme a Pippo Baudo raccontò di essere stato cacciato da Padre Pio: “Renzo chiese se nella vita avrebbe dovuto fare l’artista o l’avvocato. Rispose: “Facisse cchi vvole!”. (in realtà pare che in un secondo momento gli avesse consigliato di fare l’avvocato). “Poi puntò il dito contro di me e domandò: “Vuie state accà pe’ fede o pe’ curiosità?”. Fui sincero: “Per curiosità”. Mi indicò la porta: “Iatevenne!”, racconto Pippo Baudo.

Mara Venier, sua ex compagna, ha rivelato di aver perso un figlio che avrebbe aspettato da Renzo Arbore all’epoca della loro relazione.

Renzo Arbore: la moglie e la vita privata

Grande amante delle donne ma anche scapolo convinto, Renzo Arbore ha avuto molte storie sentimentali, ma quella più importante è stata decisamente quella con l’attrice Mariangela Melato. I due si separarono per lungo tempo prima di ricongiungersi a causa della malattia dell’attrice. Il conduttore le stette accanto fino al 2013, anno in cui la malattia la condusse alla morte, e ha raccontato a Avvenire:

“Siamo stati lì lì per sposarci, poi lei andò in America, mentre io vivevo la fase di stordimento per il grande successo televisivo. La passione andò un po’ scemando e ci siamo allontanati… “Dobbiamo continuare a parlarci, guai a diventare degli estranei”, mi ripeteva Mariangela. E così la storia è andata avanti ininterrottamente per più di quarant’anni, senza mai litigare davvero e soprattutto senza mai alzare la voce, riuscendo a sorridere dei successi personali ma anche delle piccole grandi disavventure che ci capitavano. Tutto questo grazie a una manopola interiore condivisa e una lettura della vita che faceva di Mariangela un’anima superiore.”

ultimo aggiornamento: 13-04-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X