Chi è Raffaella Fusetti? 6 curiosità sulla direttrice creativa conduttrice de “Il Padre della Sposa”!

chiudi

Caricamento Player...

Scopriamo insieme chi è Raffaella Fusetti, direttrice creativa del brand italiano di abiti da sposa Atelier Emé e protagonista de “Il Padre della Sposa”

Raffaella Fusetti è una delle conduttrici del nuovo format televisivoIl padre delle spose” con la showgirl Melissa Satta e la pr Alessandra Grillo. Si tratta di un programma incentrato sul rapporto padre – figlia e sulla realizzazione di un sogno. Per chi non la conoscesse, ecco alcune curiosità sulla direttrice creativa di Atelier Emé.

Raffaella Fusetti: alcune curiosità

– Raffaella Fusetti è la direttrice creativa del brand di abiti da sposa Atelier Emé.

– Atelier Emé è un’azienda italianissima che punta al connubio tra la tradizione e le nuove tecnologie per la creazione di abiti da sposa sartoriali unici ed esclusivi.

– Diverse le sedi in Italia: da Roma a Milano, da Torino a Firenze fino a Verona.

Raffaella Fusetti
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/AtelierEMEofficial/

Profili social: la direttrice creativa è presente su Instagram dove è seguirla sono quasi 3 mila followers! (un numero destino sicuramente a salire!)

– Nel 2017 debutta in televisione partecipando nelle inediti vesti di conduttrice nel nuovo programma televisivo “Il padre della sposa” trasmesso su LA5.

Raffaella Fusetti protagonista in tv ne “Il Padre della Sposa”

Un tris di donne per la nuova sfida del canale LA5. Si tratta del nuovo format televisivo “Il padre della sposa” che vede alla conduzione la bellissima showgirl Melissa Satta e il debutto di due donne in carriera: Alessandra Grillo e Raffaella Fusetti. Queste ultime, alla loro prima prova televisiva, spetta il compito di guidare e consigliare le spose nella scelta del look e dell’abito da indossare nel giorno del loro matrimonio. Una scelta importante da non sottovalutare nel giorno più importante della vita di ogni donna.

Sul nuovo format televisivo la Fusetti ha dichiarato in conferenza stampa: “la scelta delle candidate è stata dettata anche dal periodo in cui era previsto il matrimonio” – sottolineando anche l’intento finale del programma – “volevamo rappresentare quello che siamo in Italia, con diverse età”. Alla sposa vincitrice spetterà proprio un abito da sogno realizzato dall’azienda Atelier Emé!

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/AtelierEMEofficial/