Platinette, «oggi sarei potuto essere padre»…

Conduttore, icona gay, scrittore, ma anche personaggio televisivo: le mille identità del geniale e istrionico Platinette

chiudi

Caricamento Player...

Platinette è molto di più di quello che vediamo in televisione. Artista, intrattenitore, conduttore, autore, scrittore e chi più ne ha ne metta. Ecco una serie di curiosità sull’amatissimo personaggio tv recentemente ospite del Maurizio Costanzo Show.

Mauro Coruzzi: dagli esordi a Platinette. La carriera in 6 tappe

  • All’anagrafe Maurizio “Mauro” Coruzzi prima di arrivare al successo televisivo lavora come garzone e successivamente muove i primi passi come giornalista nelle redazioni di giornali e radio.
  • Arrivato a Milano, lavora come autore televisivo di “Festivalbar” e “Rock Caffè“.
  • La radio e la musica sono da sempre due sue grandi passioni. “Platinews” è il nome del programma di successo condotto su Radio Deejay che attira l’attenzione di Maurizio Costanzo Show.
  • Sarà proprio il Maurizio Costanzo Show a regalargli la grande popolarità: Platinette conquista e divide il pubblico. È la prima drag queen ad avere tale visibilità sul piccolo schermo.
  • Non solo televisione, ma anche libri e musica. Diversi sono gli album e i libri pubblicati tra cui “Finocchie” e “Tutto di me“, libro autobiografico in cui ha raccontato tutta la sua vita.
  • Ha partecipato a due Festival di Sanremo: nel 2012 come ospite dei Matia Bazar e nel 2015 nei big con il brano “Io sono una finestra” in coppia con Grazia Di Michele.

Platinette: “oggi potevo essere papà”

Confessione choc per Platinette che è tornato a raccontare di quando da adolescente ha vissuto una storia d’amore con una ragazza che avrebbe potuto renderlo papà. L’istrionico conduttore e personaggio televisivo, infatti, oggi potrebbe essere padre di un figlio di 42 anni. Mancavano pochi mesi all’esame di maturità quando la fidanzatina del liceo rimane incinta.

Una notizia sconvolgente che genera il panico nell’allora giovanissimo Maurizio “Mauro” già consapevole della sua scelta di vita. Così entrambi hanno deciso di abortire incontrando non poche difficoltà visto che all’epoca questa pratica era considerata illegale. Una decisione importante che il conduttore non rinnega: “oggi mio figlio si sarebbe ritrovato con un padre travestito da donna..“.

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/Platinette