Il calciatore dei record: ecco chi è Paolo Maldini, ex difensore del Milan

Un vero e proprio recordman. Parliamo di Paolo Maldini, ex difensore del Milan e della nazionale italiana di calcio, figlio del grande Cesare Maldini…

chiudi

Caricamento Player...

Nato a Milano nel 1968, Paolo Maldini è un dirigente sportivo ed ex difensore del Milan. Attualmente è direttore tecnico del Miami FC, del quale è anche comproprietario. Maldini ha ricoperto soprattutto il ruolo di terzino sinistro e poi di difensore centrale; sebbene in carriera sia stato utilizzato anche da terzino destro. Molto abile nel tackle e nel gioco aereo, Paolo nel corso della sua carriera al Milan, si è mostrato estremamente efficace anche in fase offensiva.

Paolo Maldini, le curiosità sulla sua straordinaria carriera

  •  Nel corso della sua straordinaria carriera ha vinto 26 trofei: 7 scudetti, 1 Coppa Italia, 5 Supercoppe italiane, 5 Champions League (con il record di 8 finali giocate, a pari merito con Francisco Gento), 5 Supercoppe europee, 2 Coppe Intercontinentali e 1 Coppa del mondo per club FIFA.
  •  Ha militato soltanto nella squadra di calcio del Milan.
  • Detiene il record di presenze in Serie A con ben 647 apparizioni, ed è secondo nelle competizioni UEFA per club, con 174 presenze e dietro soltanto a Iker Casillas. Inoltre, è il giocatore con più presenze della storia nel Milan.
  • È stato inserito nella “squadra ideale del decennio” dal Sun nel 2009 e nel miglior 11 di tutti i tempi da World Soccer nel 2013 e dal 13 dicembre 2012.
  • Maldini è uno dei pochi calciatori al mondo ad aver superato le 1000 presenze in campo. L’unico altro italiano presente in questa particolare classifica è Gianluigi Buffon.
  • Paolo è stato il più giovane esordiente con la maglia del Milan: 16 anni e 208 giorni.
  • Insieme a Christian Vieri è proprietario del marchio di abbigliamento Sweet Years.

Paolo Maldini, la vita privata

Paolo Maldini è legato da oltre 20 anni alla ex modella venezuelana Adriana Fossa. I due si sono sposati nel 1994 ed hanno due figli: Christian (14 giugno 1996)e Daniel (11 ottobre 2001). Il primo militan nella Pro Sesto, il secondo nel settore giovanile del Milan.Nell’aprile 2010 Paolo è stato indagato, insieme alla moglie, con le accuse di corruzione e spionaggio. Attraverso delle intercettazioni telefoniche, alla donna, in particolare, è stato contestato l’accesso abusivo al sistema informatico dell’Anagrafe tributaria nell’ambito di una operazione economica. Paolo è figlio d’arte. Suo padre è Cesare Maldini, bandiera del Milan e allenatore della Nazionale italiana di calcio, scomparso nel 2016.