Chi è Paola Cortellesi, conduttrice di “Laura e Paola”

Dal teatro alla musica, la donna dai mille volti

chiudi

Caricamento Player...

Nata a Roma nel 1973, è sicuramente tra gli artisti più poliedrici dello show business nostrano. Recita al cinema e a teatro, sa cantare (Mina stessa l’ha definita una delle più belle voci italiane) e ha imitato con successo innumerevoli personaggi nazionali e internazionali: da Anna Oxa a Ivana Spagna, da Giorgia a Irene Grandi, da Britney Spears a Jennifer Lopez, fino ad arrivare a Beyoncé e Alicia Keys. Chi è Paola Cortellesi? Beh, non è così semplice rispondere.

Gli albori della sua carriera

Dopo aver frequentato il liceo scientifico, decide di studiare recitazione e dopo alcuni anni di teatro e radio approda in televisione nel programma Macao, condotto da Alba Parietti. Ma il successo della Cortellesi esplode definitivamente con Mai dire gol della Gialappa’s Band, e i successivi Mai dire Grande Fratello, Mai dire domenica e Mai dire lunedì. Una delle sue imitazioni più famose, presentata durante lo show, è quella del ministro Stefania Prestigiacomo.

Chi è Paola Cortellesi: gli anni 2000

Con lo spettacolo teatrale Gli ultimi saranno ultimi l’attrice romana gira 59 città italiane e recita in 189 repliche, per la bellezza di 3 anni di tour. Nel 2004 presenta il Festival di Sanremo al fianco di Simona Ventura, Maurizio Crozza e Gene Gnocchi, e un programma tutto suo chiamato Nessundorma. Nello stesso anno affianca il famoso trio comico Aldo, Giovanni e Giacomo in Tu la conosci Claudia? e successivamente interpreta il suo primo ruolo drammatico nella fiction di Canale 5 Maria Montessori – Una vita per i bambini, dimostrando la sua grande versatilità. Vincitrice del David di Donatello come migliore attrice protagonista per Nessuno mi può giudicare, nel 2011 è anche presentatrice di Zelig insieme a Claudio Bisio e doppiatrice nel film d’animazione Disney Pixar Cars 2. Oggi, conduce il varietà Laura & Paola insieme all’amica Laura Pausini.