Sai di che malattia ha sofferto per anni? Tutto su Nicoletta Mantovani, vedova di Luciano Pavarotti

Nicoletta Mantovani è nota per essere stata la moglie del compianto tenore Luciano Pavarotti: ecco qualche curiosità sul suo conto.

chiudi

Caricamento Player...

Nata a Bologna nel 1969, Nicoletta Mantovani ha trascorso buona parte della sua infanzia e adolescenza nel capoluogo emiliano, mentre il periodo delle vacanze, invernali ed estive, lo trascorreva principalmente a Canevare, sull’Appennino modenese, sua seconda patria, insieme ad amici e parenti. Dopo il diploma, Nicoletta ha frequentato l’Università di Bologna, presso la Facoltà di Scienze Naturali, dove si è laureata a pieni voti, a testimonianza della sua grande passione per la natura, gli animali e la salvaguardia del loro ambiente.

Nicoletta Mantovani
FONTE FOTO: facebook.com/montalcino.montalcinonews

Nicoletta Mantovani, età, info e altre curiosità

– La sua data di nascita completa è 23 novembre 1969.

– Da quando aveva 14 anni ha giocato, per oltre 10 anni, nella squadra femminile di softball di Bologna, la Squirrel. Ha però in seguito dovuto abbandonare questa sua grande passione a causa dei numerosi impegni di lavoro.

– Da oltre vent’anni soffre di sclerosi multipla e nel 2012 si è sottoposta ad un intervento che ha notevolmente migliorato le sue condizioni di salute.

– Nicoletta ha avuto il compito di individuare e gestire le personalità internazionali del mondo dello spettacolo, dello sport e della cultura che hanno preso parte alle Cerimonie di Apertura e Chiusura dei XX Giochi Olimpici Invernali di Torino 2006.

Nicoletta Mantovani, la vita privata

Molti associano il nome di Nicoletta Mantovani a quello di Luciano Pavarotti. I due si sono conosciuti nel 1994, quando Nicoletta è diventata il direttore artistico del concerto Pavarotti & Friends. Dalla loro unione, nel 2003, è nata una bambina Alice. La Mantovani è rimasta vedova nel 2007, quando Pavarotti è venuto mancare. Dal 2010 è legata a Filippo Vernassa, direttore di due teatri bolognesi, un uomo che è stato capace di ridarle la giusta serenità dopo la scomparsa dell’amato Luciano che ha lasciato un grande vuoto anche nel campo del panorama musicale mondiale.

FONTE FOTO: facebook.com/montalcino.montalcinonews