Sapevi che Natalio Simionato ha lavorato come modello? 15 curiosità sullo chef italo-argentino!

Sapevi che Natalio Simionato è uno degli chef più richiesti e ricercati dai vip? Ecco una serie di curiosità interessanti tutte da leggere!

chiudi

Caricamento Player...

Nato a Buenos Aires, Natalio Simionato è uno chef a domicilio tra i più richiesti a Parigi. La cucina è la sua arma di seduzione come ha dichiarato lo stesso chef protagonista della nuova edizione de “La prova del cuoco” e di “Frigo“, il programma condotto da Tinto su Raidue. Per chi non lo conoscesse, abbiamo scovato alcune imperdibili curiosità sulla sua vita!

Natalio Simionato: età, carriera ed altre curiosità

– Natalio Simionato è nato nel 1974 a Buenos Aires, in Argentina, da padre di origine italiane e madre di origini spagnole.

– La sua altezza è di 1,89 metri.

– Ha 10 fratelli e vive a Parigi!

– Comincia ad avvicinarsi al mondo delle ricette e della cucina per aiutare la madre.

– Giovanissimo dopo la scuola muove i primi passi in cucina presso “Il Veneto“, ristorante di famiglia.

Natalio Simionato
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/Nataliosimionatochef/

– Ha frequentato l’Università iscrivendosi alla facoltà di legge seguendo il consiglio del padre. Purtroppo durante un incidente d’auto perde il padre e allora decide di dedicarsi anima e corpo alla cucina per diventare un grande chef.

– Bello, anzi bellissimo comincia a lavorare come modello. Un lavoro che gli permette di investire i soldi guadagnati in una scuola di cucina.

– Si diploma presso il famosissimo Istituto Argentino di Gastronomia.

Chef a domicilio e il debutto in tv

– Per lavoro viaggia tanto: trascorre un lungo periodo a Castelminio di Resana, in Veneto rientrando in contatto con il suo paese d’origine. Poi si trasferisce in Cina, Messico, Spagna, Cile, Germania e Turchia.

– Arrivato a Parigi comincia la sua attività di chef a domicilio proponendo uno stile di cucina unico contaminato dai colori e i sapori delle città dove ha vissuto e dall’eccellenza italiana.

– E’ uno degli chef a domicilio più richiesti non solo a Parigi, ma in tutta Europa!

– Si descrive come un uomo d’altri tempi: “A me piace far sentire una donna unica e speciale. La donna è la più grande fonte di ispirazione per la mia cucina”.

La cucina? “E’ la mia arma di seduzione. Cucinare è come amare o ci si abbandona completamente o si rinuncia” ha dichiarato.

Vita privata: nonostante sia uno degli uomini più corteggiati e richiesti, il bel Natalio è ancora single!

– Nel 2017 debutta in televisione in Italia come chef del “La prova del cuoco” condotto da Antonella Clerici e come ospite fisso della nuova edizione di “Frigo“, il programma condotto da Tinto su Rai2.

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/Nataliosimionatochef/