Mino Taveri, ecco chi è il giornalista e conduttore tv!

Il suo nome per esteso è Cosimo, ma tutti lo chiamano Mino. Ed è così che lo conoscono anche i telespettatori: scopriamo tutto sul giornalista Mino Taveri!

Nato a Brindisi, nel 1961, il giornalista Mino Taveri è anche un conduttore televisivo di successo. La sua carriera è iniziata nel 1979, e da allora è stato un percorso di inarrestabile perfezionamento e incremento di consensi. Una carriera brillante, sino alla scenata del 2018 che lo ha visto protagonista allo stadio Bernabeu…

Chi è Mino Taveri?

La biografia di Cosimo Taveri (Mino) è ricca di svolte importanti. Nato il 21 settembre 1961, a Brindisi, nel 1979 è diventato un dj radiofonico per un’emittente locale. Iscritto all’albo dei giornalisti dal 1985, è stato assunto a Telelombardia nel 1987, come conduttore dei telegiornali. Dalla stagione 1996/1997 è diventato uno dei telecronisti del Campionato di Serie A di Telepiù calcio per poi passare a Sky Sport. Nel 2005, l’approdo a Sport Mediaset.

Attraverso il suo profilo Facebook, è facile intuire la grande passione che lo lega a un particolare sport, la vela, che ama praticare nel tempo libero. Ha anche partecipato a diverse edizioni della regata Brindisi-Corfù.

Mino Taveri
Fonte Foto: https://www.facebook.com/mino.taveri.9

Mino Taveri espulso dal Bernabeu

Un episodio che lo ha reso famoso (e inviso a tanti) in pochissimi minuti è quello avvenuto nell’aprile 2018 allo stadio Bernabeu, nel corso della partita Real Madrid-Juventus. Il cronista è stato espulso dalla tribuna stampa dopo aver sventolato una banconota da 50 euro all’indirizzo dei tifosi spagnoli, in segno di protesta per il rigore assegnato al 93′ contro i bianconeri.

A incastrare il giornalista di Premium Sport un video girato da un collega della rivista argentina Olè. Tifosi delle merengues furiosi e uscita sotto scorta per Mino Taveri. Poche ore più tardi, il giornalista si è scusato per un gesto che ha definito ‘ironico’ ma consapevolmente antipatico. Avrebbe replicato ad alcuni tifosi che, a suo dire, lo avrebbero preso di mira ben prima della sua reazione (come si legge su La Repubblica).

Fonte Foto: https://www.facebook.com/mino.taveri.9

ultimo aggiornamento: 15-06-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X