Tutto su Michele Zarrillo, il cantautore che nel 2013 ha rischiato di morire…

Ecco qualche curiosità su Michele Zarrillo, il famoso cantautore che nel 2013 ha rischiato di morire…

chiudi

Caricamento Player...

Nato a Roma, Michele Zarrillo è uno dei più affermati cantautori italiani, all’occorrenza anche chitarrista. Ha esordito in modo precoce nel mondo della musica, cantando e suonando in diversi gruppi della scena progressive rock italiana, ottenendo successo da solista con la vittoria al Festival di Castrocaro nel 1979 ed al Festival di Sanremo 1987 nella sezione Nuove Proposte.

Michele Zarrillo: età e curiosità sul famoso cantautore

  • Michele Zarrillo è nato il 13 giugno 1957.
  • Nel 1981 ha esordito al Sanremo con la canzone Su quel pianeta libero a cui fa seguito, l’anno successivo, Una rosa blu, una canzone che diventerà però un successo soltanto nel 1998 dopo essere stata inserita in un nuovo album.
  • Ha collaborato con numerosi colleghi: da Ornella Vanoni a Roberto Vecchioni, passando per Renato Zero.
  • Al Festival di Sanremo 1994 Michele Zarrillo presenta il brano Cinque giorni, ottenendo un buon consenso popolare e di vendite e che viene incluso nell’album Come un uomo tra gli uomini.
  • Per un certo periodo di tempo si è esibito con il nome d’arte di Andrea Zarrillo.

Michele Zarrillo, vita privata, figli, infarto

Michele Zarrillo ha tre figli: Valentina (nata da una relazione durata 8 mesi che il cantautore ha avuto negli anni ’80 e che svolge un lavoro di tipo amministrativo), Luca, nato nel 2010 e Alice, nata nel 2012. Questi ultimi due sono frutto del suo amore con Anna Rita, sua compagna da diverso tempo. Il cantautore, quindi, pur avendo avuto tre figli non si è mai sposato.

Il 5 giugno 2013 Zarrillo è stato colpito da un infarto e ricoverato in codice rosso nel reparto di Terapia intensiva dell’Ospedale Sant’Andrea di Roma. Oltre a temere per la propria vita, Zarrillo ha avuto anche il terrore di non riuscire più a cantare. Per fortuna, l’amatissimo Zarrillo è tornato sulle scene il 7 ottobre 2014 con un concerto che ha avuto luogo all’Auditorium Parco della Musica di Roma accompagnato dai jazzisti Danilo Rea e Stefano Di Battista.

FONTE FOTO: michelezarrilloofficial/