Michela Quattrociocche: 5 curiosità sull’attrice e sul suo gusto per la moda!

Scopriamo tante curiosità su Michela Quattrociocche, l’attrice che abbiamo conosciuto grazie al film Scusa ma ti chiamo amore.

Classe 1988, Michela Quattrociocche è un noto volto del panorama cinematografico italiano. Grazie alla sua straordinaria bellezza e ai suoi 1,70 cm d’altezza, esordisce giovanissima nel film di Federico Moccia, Scusa se ti chiamo amore, ma ben presto rinuncia alla carriera cinematografica per dedicarsi completamente alla sua famiglia. Scopriamo cosa c’è da sapere sull’attrice e sulla sua vita privata!

Michela Quattrociocche: tutte le curiosità sull’attrice

– A Chi ha rivelato di aver rinunciato alla carriera di attrice per poter fare la mamma a tempo pieno: “Dopo il film con Raoul Bova Scusa ma ti chiamo amore, era arrivata la proposta per una fiction italiana di successo. Ma in quel momento nella mia vita era entrato Alberto e tutto l’amore che lui ha portato nel mio cuore. Ho scelto la famiglia, ho scelto le nozze e quando ho ricevuto il contratto ero incinta di Aurora. Non avrei potuto recitare perché, durante il set, si sarebbe vista la pancia. Pazienza, la mia vita va bene così”

– Adora cappelli e accessori, ma in particolare ha una vera e propria venerazione per le borse: ne possiede oltre 100.

– Il suo cantante preferito è Tiziano Ferro.

– Un capo must have di cui non può fare a meno sono le pellicce, meglio se eco.

Michela Quattrociocche: il matrimonio con Alberto Aquilani e la vita privata

Dopo essere stata fidanzato con l’attore Matteo Branciamore, dal 4 luglio 2012 Michela Quattrociocche è sposata con il calciatore Alberto Aquilani, da cui ha avuto due figlie: Aurora e Diamante. La coppia vive a Lisbona, e Michela Quattrociocche si dedica al mestiere di mamma a tempo pieno:

“Ore otto e trenta accompagno le bimbe a scuola. Poi mi muovo per le vie del centro e mi divido tra la palestra, spesa per cucinare e altre faccende pratiche. Se Alberto non si allena la mattina, invece, accompagniamo insieme le bimbe e poi ci dedichiamo a noi”, ha raccontato a Chi.

ultimo aggiornamento: 04-08-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X