Mauro Colagreco, 5 cose da sapere sullo stellato chef argentino

Chi è Mauro Colagreco? Cerchiamo di conoscere meglio questo apprezzatissimo cuoco argentino di origini italiane.

chiudi

Caricamento Player...

Mauro Colagreco è un famoso chef argentino, di origini italiane, che opera presso il ristorante Mirazur a due stelle Michelin a Mentone, in Francia. La sua carriera ha avuto origine a Buenos Aires, ma è in Francia che lo chef si è affermato del tutto. In seguito ha lavorato con Bernard Loiseau fino alla sua morte nel 2003 e a Parigi con Alain Passard all’Arpège, Alain Ducasse presso l’Hotel Plaza Athénée e, in seguito, ha trascorso un anno a Le Grand Véfour, tutti da tre stelle Michelin. Dal 2016 è uno dei giudici di Top Chef Italia.

Mauro Colagreco, biografia, età e curiosità sullo chef argentino

– Mauro è nato il 5 ottobre 1976.

Mauro Colagreco
FONTE FOTO: facebook.com/maurocolagreco

– Colagreco, che ha cominciato la sua formazione presso la scuola Gato Dumas, a Buenos Aires, ha aperto il ristorante Mirazur a Mentone. Solo sei mesi dopo l’apertura del locale Colagreco ha ricevuto il premio “Rivelazione dell’anno“, una nuova categoria per riconoscere i suoi meriti, da Gault & Millau, e in meno di un anno ha guadagnato la sua prima stella Michelin.

– Nel 2009, Mirazur è diventato ufficialmente uno dei migliori ristoranti al mondo, secondo la lista S.Pellegrino dei 50Th Best Restaurant.

– Nello stesso anno, Mauro Colagreco viene anche nominato «Cuoco dell’anno» dalle prestigiosa guida Gault & Millau ed è quindi il primo chef non francese a ricevere il titolo.

– Nel 2010, Mirazur ha ottenuto 4 toques Gault & Millau e nel febbraio 2012 e Mauro Colagreco ha ricevuto la sua seconda stella Michelin. Il cuoco è stato anche nominato Chevalier des arts et des lettres e diventa Grand Chef Relais & Châteaux.

Mauro Colagreco, la vita privata

Della vita privata di Mauro Colagreco sappiamo che è sposato con Julia e ha due figli, nati in Francia.

Vivono a Mentone, tra la montagna e il mare. Spesso Mauro e Julia si recano in una piccola spiaggetta dove amano concludere la loro giornata di lavoro, mangiando cibi semplici e i colori del tramonto.

FONTE FOTO: facebook.com/maurocolagreco