Chi è Matthew Lee? Biografia, curiosità e album del cantante e pianista ospite a “Musicultura”

Sapevi che Matthew Lee è follemente innamorato del…? Ecco una serie di imperdibili curiosità sul pianista e cantante italiano!

chiudi

Caricamento Player...

Chi è Matthew Lee? Per chi non lo conoscesse è un bravissimo pianista e cantante italiano appassionato da sempre di musica. In occasione della sua partecipazione a “Musicultura“, abbiamo scovato una serie di curiosità sulla sua vita!

La carriera di Matthew Lee in 6 pillole!

  • Classe 1982, Matteo Orizi è nato il 6 gennaio a Pesaro. A soli 11 anni entra nel Conservatorio Gioacchino Rossini di Pesaro dove comincia a studiare pianoforte.
  • A soli 20 debutta in televisione partecipando a “Domenica In” e poco dopo a “Speciale per me” di Renzo Arbore.
  • Nel 2003 riceve il Premio Calamo d’oro e due anni dopo è tra i protagonisti del Concerto di Capodanno in Piazza Esedra a Roma. Una grande occasione per l’artista che suona dinanzi a 150 mila persone.
  • In seguito viene scelto come open – act delle tappe live dei Nomadi. Una collaborazione importante visto che la band produce anche l’album di debutto “Shake” pubblicato nel 2006.
  • Tra il 2014 e 2015 pubblica: “E’ tempo d’altri tempi” e la cover “L’isola che non c’è” di Edoardo Bennato.
  • Nel 2015 partecipa al Coca Cola Summer Festival vincendo nella categoria “giovani artisti” con il brano “E’ tempo d’altri tempi”.

Matthew Lee: curiosità e album

Sapevi che Matthew Lee è follemente innamorato del…rock and roll? Ebbene si! Nonostante gli studi classici di pianoforte presso il Conservatorio Gioacchino Rossini di Pesaro, Matteo scopre che la musica classica non fa affatto per lui così sin da adolescente si appassiona al rock ascoltando i dischi di Elvis Presley.

La curiosità: è un pianista unico ed eccentrico. Durante le sue performance suona con i piedi, i gomiti, mettendosi sotto la tastiera e alcune volte anche di spalle! Adora suonare classici della musica rock, ma anche evergreen della musica italiana come “Nel blu dipinto di blu“. Dal suo debutto ha pubblicato gli album: “E’ tempo d’altri tempi”, “L’Isola che non c’è”, “D’altri tempi” e i live: “Live on stage” e “The big band show“.

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/matthewleeofficial/