Chi è Matteo Strukul? Età, curiosità e libri dello scrittore de “I Medici”

Sapevi che Matteo Strukul è stato direttore artistico del festival letterario SugarCon? Ecco una serie di curiosità sull’autore de “I Medici”

chiudi

Caricamento Player...

Matteo Strukul è uno scrittore italiano conosciuto dal grande pubblico per essere l’autore di una tetralogia dedicata alla dinastia de “I Medici“. Per chi non lo conoscesse bene, abbiamo scovato una serie di curiosità interessanti sulla sua vita.

5 curiosità su Matteo Strukul

  • Classe 1973, è nato l’8 settembre a Padova. Dopo una laurea in Giurisprudenza conseguita presso l’Università degli Studi di Padova ha proseguito la carriera accademica con un Dottorato in Diritto Europeo dei Contratti.
  • Comincia la sua carriera come giornalista e addetto stampa occupandosi principalmente di biografie musicali. In primis pubblica “Il cavaliere elettrico. Viaggio romantico nella musica di Massimo Bubola” e successivamente “Nessuna resa mai. La strada, il rock e la poesia di Massimo Priviero”.
  • Sapevi che…è un grandissimo appassionato di musica rock. Non solo è un amante della birra Antoniana e dell’hockey sul ghiaccio.
  • Oltre alla carriera di scrittore, si è occupato anche della traduzione di romanzi e fumetti. Non solo ha lavorato anche come editore per Edizioni BD.
  • Vita privata: è felicemente sposato con Silvia e vive tra Padova, Berlino e la Transilvania.

Matteo Strukul: età, libri e il Premio Bancarella

All’età di 43 anni, Matteo Strukul ha collezionato davvero tantissime esperienze. Nel 2009 ha fondato con Matteo Righetto un movimento letterario chiamato “Sugarpulp“. Non solo è stato anche direttore artistico del festival letterario SugarCon e direttore artistico di Chronicae, il primo Festival italiano dedicato al romanzo.

Tantissime le opere e i libri pubblicati durante la sua carriera. Dal debutto con le biografie musicali alle serie di Mila Zago: “La ballata di Mila”, “Regina nera. La giustizia di Mila”, “Cucciolo d’uomo. La promessa di Mila”. Tre i romanzi pubblicati: “La giostra dei fiori spezzati”, “I cavalieri del Nord” e “Il sangue dei Baroni“. Non solo ha scritto cinque racconti (tra cui “Sinfonia con i vampiri…”, “Trovate Skuld!”) e il fumetto “Red Dread: Mila, Delta macchiato di sangue”. Il grande successo arriva con la tetralogia dedicata alla famiglia de “I Medici” con cui nel 2017 vince il Premio Bancarella.

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/PalazzoRoberti/