Chi è Marina Abramovic: 7 curiosità sull’artista e sulle sue performance

Dall’Accademia di Belle Arti di Belgrado al grande successo internazionale: scopri cosa c’è da sapere su Marina Abramovic!

Classe 1946, Marina Abramovic è una performance artist unica nel suo genere. Con la sua arte si è spinta oltre limiti fisici e psicologici, emozionando il mondo intero e guadagnandosi così il soprannome di “nonna della performance art”, per sua stessa ammissione. Nel 2018 Firenze ospiterà una retrospettiva sull’artista intitolata The Cleaner. Scopriamo cosa c’è da sapere su Marina Abramovic e sulle sue performance artistiche, passando per la sua singolare storia d’amore con il collega artista Ulay!

7 curiosità su Marina Abramovic: le performance, gli scandali e i successi

– A Artibune ha dichiarato di non aver mai bevuto, fumato o fatto uso di droghe, ma di essere completamente dipendente dal cioccolato!

Marina Abramovic
Fonte Foto: https://www.instagram.com/marinaabramovicart/

– In una delle sue performance si chiuse in una stanza con 72 oggetti che gli spettatori potevano utilizzare contro di lei, immobile nella sala. Tra gli oggetti, oltre a lamette e forbici, c’era anche una pistola carica, e per pochissimo non si sfiorò una tragedia. “Credevo che volessero uccidermi”, dichiarerà in seguito l’artista.

– I suoi professori all’Accademia d’Arte sostenevano che fosse completamente matta e che non sarebbe mai potuta diventare una vera artista.

– Una delle sue più grandi ammiratrici è Lady Gaga, che è diventata anche sua grande amica. Le due si seguono rispettivamente su Instagram.

– Ha rivelato che a 70 anni avrebbe cominciato a divertirsi, e che avrebbe persino trovato l’amore.

– In molte delle sue performance artistiche ha messo a dura prova il proprio corpo, procurandosi ferite e svenimenti.

– Ha rivelato che la sua ultima performance sarà il suo funerale: 3 bare verranno spedite nelle 3 città in cui ha trascorso la sua vita (Belgrado, Amsterdam e New York), ma nessuno saprà mai in quale di esse sarà sepolta veramente.

Marina Abramovic e Ulay: l’amore oltre l’arte

Dal 1976 al 1988 è stata legata al suo partner artistico Ulay. L’amore tra i due finì dopo 12 anni di performance in giro per il mondo, e per dirsi addio scelsero una maniera del tutto singolare: partendo rispettivamente dai capi opposti della Muraglia Cinese, s’incontrarono a metà strada per dirsi addio per sempre.

Nel 2010, durante la performance di Marina Abramovich The Artist is Present al Moma di New York, Ulay si è presentato a sorpresa di fronte all’artista, che gli ha stretto le mani visibilmente commossa di fronte al suo intero pubblico. Marina Abramovich non ha avuto figli, e ha dichiarato a Vanity Fair di aver avuto 3 aborti: “Un figlio sarebbe stato un disastro per il mio lavoro. Ognuno ha un’energia limitata, io avrei dovuto dividerla”, ha dichiarato.

Fonte Foto: https://www.instagram.com/marinaabramovicart/

ultimo aggiornamento: 20-09-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X