Ama il rock e le moto: 7 imperdibili curiosità su Marco Giallini

Scopriamo qualche curiosità su Marco Giallini, noto attore televisivo, cinematografico e di teatro… che ne ha di cose da raccontare!

chiudi

Caricamento Player...

Nato a Roma, Marco Giallini è un famoso attore cinematografico, teatrale e televisivo. Al cinema ha esordito nel 1995 interpretando il ruolo di un piccolo poliziotto nel film L’anno prossimo vado a letto alle dieci. Dal 2008 al 2010 è stato Il Terribile nella serie tv Romanzo criminale – La serie. Giallini è stato anche tra i protagonisti del film di successo Perfetti Sconosciuti.

Marco Giallini: età e curiosità sull’attore

  • Prima di raggiungere il successo cinematografico, nel corso degli anni della sua formazione teatrale, ha svolto diversi lavori come l’imbianchino o lo scaricatore di bibite, senza così chiedere niente a nessuno e facendo pochissimi provini.
  • Giallini è un grande appassionato di musica rock e collezionista di vinili. Il grande amore per la musica ha fatto sì che Giallini ha fatto parte di una band, i Sandy Banana & The Monitors. 
  • Altra grande passione di Giallini sono le moto. In particolare ama quelle a marchio Triumph, diventate famose grazie a Steve McQueen.
  • Non ha mai avuto la macchina.
  • Quando stava girando Romanzo Criminale, Giallini si stava riprendendo da un incidente in moto che gli aveva procurato 52 fratture.
  • Marco è stato candidato per sei volte sia ai David di Donatello, che ai Nastri d’argento, un premio, quest’ultimo, vinto per tre volte per i film ACAB, Tutta colpa di Freud e Perfetti sconosciuti.
  • Giallini è nato il 4 aprile 1963.

Marco Giallini, la vita privata

Giallini è nato in una famiglia operaia e soprannominato fin da ragazzo, dagli amici, Giallo. Dalla moglie Loredana, che ha sposato nel 1993, ha avuto due figli, Rocco e Diego, nati rispettivamente nel 1998 e nel 2004.

Purtroppo, nel mese di luglio del 2011, la moglie è stata colpita da un’emorragia cerebrale e Giallini è rimasto vedovo. Ha successivamente ritrovato l’armonia con una nuova compagna, Stella, con la quale è successivamente andato a convivere.