Marco Di Buono, 5 curiosità sull’attore teatrale e conduttore televisivo

Ecco qualche piccola curiosità su Marco Di Buono, attore teatrale e conduttore, dal 2011 nel cast de La Prova del Cuoco.

chiudi

Caricamento Player...

Nato a Roma, Marco Di Buono è un conduttore e attore teatrale italiano. Ha cominciato la sua carriera sin da quando era molto giovane. Di Buono, infatti, era un musicista, autore e cantante nel vivace panorama delle rock band della Capitale.

Il grande interesse per il teatro lo ha portato a frequentare la scuola di Enzo Garinei e ad esordire come attore professionista interpretando sia commedie brillanti che impegnativi testi shakespeariani. Scopriamo qualche curiosità su di lui e sulla sua vita privata!

Marco Di Buono
FONTE FOTO: facebook.com/dibuonomarco

Marco Di Buono, età e altre curiosità sull’attore e conduttore

– Marco è nato il 26 agosto 1967.

– Ha esordito in televisione nel 1995 con la Banda dello zecchino, programma di punta della tv dei ragazzi di Rai1. Questa esperienza, durata 4 anni, lo ha portato poi a partecipare ad altre trasmissioni della più importante delle reti Rai come: La festa della mamma, Lo zecchino d’oro, Solletico.

– Dal 2003 diventa inviato in diverse trasmissioni: Cominciamo bene estate (Rai 3), con Corrado Tedeschi e Ilaria D’Amico; Rai life (Rai 1), in diretta il sabato sera, estate 2005.

– Si è anche dedicato al lavoro di attore, partecipando a fiction come Avvocati (Rai2), La Squadra (Rai3) e Benvenuti a tavola. Nel 2006/07 torna alla tv per ragazzi con Piccoli ciclisti crescono.

– Dal 2011 entra a far parte del cast de La prova del cuoco, come ospite fisso in studio. Nel 2017 ha il compito di scoprire segreti e curiosità sugli ospiti presenti in trasmissione.

Marco Di Buono, la vita privata

Non conosciamo molti dettagli della vita privata di Marco Di Buono. Osservando, però, le foto presenti sui suoi profili social, è facile rendersi conto di come Marco abbia una figlia, di nome Sofia, con la quale ama molto condividere viaggi ed esperienze insieme.

FONTE FOTO: facebook.com/dibuonomarco