5 curiosità su Marco Borriello: la storia con Belen, i tatuaggi e la morte del padre

Scopriamo cosa c’è da sapere su Marco Borriello: non solo la fama da calciatore, ma anche quella di seduttore…

Marco Borriello, nato a Napoli nel 1982, è uno dei calciatori più seguiti e apprezzati. Ma non è soltanto il calcio ad averlo reso famoso, ma anche il suo fascino e la sua fama da seduttore. Scopriamo cosa c’è da sapere su Borriello, e sulla sua storia d’amore con Belen Rodriguez!

Marco Borriello e Belen: il primo grande amore

Borriello ha la fama di grande seduttore, ciò nonostante non sono note molte le sue storie d’amore conosciute, e dopo la rottura da Belen Rodriguez il calciatore ha ammesso che finché sarà impegnato con la carriera calcistica è per lui impossibile avere relazioni durature.

MARCO BORRIELLO

Dal 2005 al 2008 è stato con il suo primo grande amore, come ha lui stesso ammesso a Vanity Fair, Belen Rodriguez. All’epoca lui militava nel Milan, e lei aveva iniziato a muovere i primi passi nel mondo dello show business italiano.

In un’intervista alla Gazzetta dello Sport lo stesso Borriello ricorderà: “L’avevo conosciuta in Sardegna. Ancora non parlava italiano. Era un sogno. E’ diventata famosa per il suo carisma, la sua bellezza, la sua incontenibile simpatia. Eravamo la coppia perfetta” 

Con Belen, Marco Borriello ha mantenuto buoni rapporti ma ha spento ogni possibile gossip riguardo a un loro possibile ritorno insieme, dichiarando di provare un grandissimo affetto per la showgirl e nulla più.

Marco Borriello: dai tatuaggi alla morte del padre

– Ha diversi tatuaggi in stile tribale, ispirati a quelli delle Isole Marchesi. A Vanity Fair ha rivelato di avere anche un tatuaggio segreto sulle parti intime.

– Si definisce allergico al matrimonio, ma gli piacerebbe avere una famiglia numerosa: “Ho amato e so che amerò di nuovo ma ora non riesco a vedermi padre, anche se mi piacerà avere uno o due Borriellini in giro per casa. O magari una Borriellina, perché le figlie fanno più coccole.” Ha raccontato alla Gazzetta dello Sport.

– Suo padre è stato vittima della camorra, ma nonostante questo Borriello ha sempre amato la sua città, Napoli, tanto da attaccare più volte Roberto Saviano per alcune delle sue dichiarazioni:

“La camorra ha ucciso papà, non il mio amore per Napoli: non è più la mia città ma ogni tanto devo tornarci per sentire i suoi rumori, i suoi odori, per farmi emozionare da lei. Un po’ come Maradona, forse. Diego ha sbagliato, ma ha fatto ciò che non tutti sanno fare: ha chiesto scusa. Come ho fatto io con Saviano, uno che per le sue idee ha quasi rinunciato a vivere.” Ha rivelato alla Gazzetta dello Sport.

– Nella sua villa ha fatto piantare un olivo secolare i cui rami formano una V, l’iniziale del nome di suo padre Vittorio. La villa invece porta il nome di sua madre, Margherita.

Un post condiviso da Marco Borriello (@marcoborriello) in data:

– Su Instagram condivide spesso le foto in compagnia di amici famosi: Francesco Totti e Gianluca Vacchi tra gli altri. Nel 2017 ha pubblicato una foto insieme a Belen nella sua casa a Ibiza, e nella didascalia della foto ha scritto:

“Sono un uomo libero e non ho alcuna relazione sentimentale ufficiale in atto con nessuna persona. Sono dunque libero di vedere chi voglio, quando voglio, senza dover rendere conto a nessuno!”

ultimo aggiornamento: 31-01-2018

Alice Antonucci

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X