Tutte le curiosità da sapere su Luisa Ranieri: la carriera e la vita privata

Dagli esordi televisivi fino alla carriera cinematografica, e il matrimonio con il famoso attore Zingaretti: tutto su Luisa Ranieri.

chiudi

Caricamento Player...

Nata a Napoli il 16 dicembre 1973, Luisa Ranieri ha iniziato la propria carriera televisiva con uno spot televisivo diventato tormentone e che l’ha resa una delle più apprezzate attrici italiane. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sulla talentuosa attrice.

Tutto quello che c’è da sapere su Elisa Ranieri

– Dopo il debutto nel film di Pieraccioni Il principe e il pirata, l’attrice prende parte ad uno spot che la maggior parte degli italiani ricorderanno, ma lei no perché non era ancora il volto noto che tutti conosciamo: lo spot è quello della famosissima frase “Anto’, fa caldo”, detta proprio da lei per la Nestea.

Luisa Ranieri
FONTE FOTO: facebook.com/PageFan.TributeItalianLuisaRanieri

– La sua altezza è di 173 cm.

– Nel 2005 era alla conduzione di Rockpolitik, accanto ad Adriano Celentano.

– Insieme a Valerio Mastandrea ha preso parte ad un cortometraggio ispirato alla saga di Lupin III.

– Luisa Ranieri è anche la protagonista del videoclip Sognami, di Biagio Antonacci.

– Ha interpretato la cantante lirica Maria Callas nella miniserie a lei dedicata e diretta da Giorgio Capitani.

– Un altro dei personaggi da lei interpretati è la madre del cantante Andrea Bocelli, nel film La Musica del silenzio.

– Tra il 2009 e il 2010 ha recitato in teatro con L’oro di Napoli di Gianfelice Imparato e Armando Pugliese.

– Nel 2017 è ospite di Che Tempo Che Fa, condotto da Fabio Fazio e Luciana Littizzetto.

Luisa Ranieri: la vita privata

Dal 2005 l’attrice ha avuto una relazione con l’attore Luca Zingaretti (celebre interprete de Il Commissario Montalbano). Il matrimonio di Luisa Ranieri e Luca Zingaretti viene celebrato il 23 giugno 2012 con rito civile al Castello di Donnafugata a Ragusa, in Sicilia. Hanno due figlie, Emma e Bianca.

FONTE FOTO: facebook.com/PageFan.TributeItalianLuisaRanieri