Chi è Luigi Di Maio: tra politica, computer, e…

Per molti è un ‘semplicemente’ un leader’, ma oltre alla politica, Luigi di Maio nella vita privata svela una passione inaspettata…

Luigi Di Maio è tra i politici più giovani e affascinanti: deputato del Movimento 5 Stelle, a soli 31 anni, il 1 giugno 2018, viene eletto è Ministro dello sviluppo economico, del lavoro e delle politiche sociali (per il Governo Conte). Nato ad Avellino il 6 luglio 1986 è cresciuto a Pomigliano d’Arco ed è il primo di tre figli: è cresciuto in una famiglia molto rigida e in quanto primogenito sentiva il peso di dover sempre eccellere.

La sua passione? Oltre alla politica, i computer, i motori e la Formula 1. Conosciamolo meglio!

La vita privata di Luigi Di Maio: fidanzata ed ex

Dopo la rottura da Silvia Virgulti, Luigi di Maio è stato fidanzato con Giovanna Melodia, bellissima avvocatessa bionda. La relazione è andata avanti per oltre un anno, ma il leader grillino non ne ha mai parlato apertamente con la stampa. Solo al termine della loro storia, nell’estate del 2018, è stata la stessa Giovanna Melodia a rilasciare un’intervista a Oggi spiegando i motivi della loro separazione:

“La politica ha contribuito. La distanza e il fatto che lui fosse così preso dalla formazione del governo. Era molto stressato, era impossibile vederci. Prima mi coinvolgeva nelle sue giornate, condivideva tutto con me con messaggi, note vocali, video, foto. Il nostro era un rapporto vivo”.

Giovanna Melodia
Giovanna Melodia, la fidanzata di Luigi Di Maio. Fonte Foto: https://www.instagram.com/giovanna_melodia/?hl=it

Fino al 2017 il vicepremier era legato a Silvia Virgulti, di ben dieci anni più grande di lui: “Conta questa differenza e in modo positivo perché mi sono sempre sentito più grande della mia età. Ho avuto difficoltà con le mie coetanee, mentre con lei ho una compatibilità assoluta. Poi mi gratifica la fiducia che ripone in me“, diceva a Vanity Fair a quei tempi.

La mamma di Luigi, Paola Esposito, anche dopo la separazione, ricorda ancora Silvia con affetto: “È una persona speciale, bella anche dentro. Con lei avevo un rapporto privilegiato sul piano emotivo“, ha detto a Oggi nel 2018.

Luigi Di Maio e la politica: come ha iniziato?

È cresciuto con un padre molto rigido e, in qualità di primogenito, ha sentito più degli altri il peso delle aspettative: doveva eccellere. Crescendo, la sua passione non era lo studio, e sapeva di dover cercare un’alternativa per brillare. Ma non sapeva giocare a pallone: la sua passione erano piuttosto i motori e la Formula 1, oltre che i computer.

Grazie a questa sua dimestichezza con l’informatica, gli capitava spesso di aiutare professori in difficoltà.

LUIGI DI MAIO
LUIGI DI MAIO

“Quando si è trattato di eleggere il rappresentante di istituto, gli altri studenti mi hanno scelto. Serviva uno che mediasse. (…) Da quando sono stato eletto non ci sono state più occupazioni nel mio istituto e io sono rimasto il più votato dai ragazzi. Anche all’Università, poi, ovunque io andassi, sentivo il bisogno di far funzionare le cose“, aveva raccontato a Vanity Fair.

Insomma, una sorta di vocazione. Luigi Di Maio non ha una laurea – come è stato più volte sottolineato dai suoi detrattori in campagna elettorale – nonostante si fosse iscritto a Giurisprudenza. Per sua stessa ammissione, durante gli anni dell’Università, il suo bisogno di far funzionare le cose, si faceva sentire sempre di più e, gli esami hanno subito un rallentamento.

Non sono laureato perché sono diventato vicepresidente alla Camera a 26 anni, 
e mai avrei approfittato del mio ruolo 
per andare a fare gli esami“, ha dichiarato in proposito nel 2017 ai giornalisti.

3 curiosità su Luigi Di Maio

– Da bambino voleva fare il poliziotto. Ha lavorato anche come manovale e cameriere.

– Sul sul futuro, nel 2016 diceva a Vanity Fair: “Coprirò al massimo due mandati, e poi, se mi andrà bene, a 37 anni ne sarò fuori e potrò dedicarmi alla società di webmarketing dove mi aspettano gli amici con cui l’ho fondata all’università. Creare network, per esempio nel mondo dell’agricoltura: ecco il futuro”.

– Sua mamma è insegnante di italiano e latino.

Fonte Foto: https://www.instagram.com/giovanna_melodia/?hl=it

ultimo aggiornamento: 01-06-2018

Giulia Drigo

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X