Lucia Annunziata: la giornalista e conduttrice tra vita privata e…

Il suo volto è diventato presenza fissa nelle case degli italiani, e negli anni il suo nome si è tradotto in una vera e propria istituzione: ecco chi è Lucia Annunziata!

Dopo aver concluso i suoi studi universitari, Lucia Annunziata ha lavorato come insegnante alle scuole medie di Teulada, in Sardegna. Il grande salto professionale è arrivato alla fine degli anni ’70, con l’esordio come giornalista professionista. Da allora, la carriera del futuro volto femminile del giornalismo italiano è stata un crescendo di soddisfazioni e traguardi, ma scopriamo di più sulla sua vita privata…

Chi è Lucia Annunziata?

Nata a Sarno, nel 1950, Lucia Annunziata ha sempre mostrato una grande determinazione. La prova più lampante del suo talento è il successo riscosso come giornalista, conduttrice televisiva e scrittrice. Insieme a mamma Mafalda e papà Raffaele Annunziata, si è trasferita a Salerno, all’età di 13 anni.

Ha imparato a leggere da sola e, dopo il liceo classico, si è laureata in Filosofia. Dal 1976 è stata inviata negli Stati Uniti per Il Manifesto e La Repubblica, poi per il Corriere della Sera. Tornata in Italia, è passata alla direzione del Tg3, poi presidente Rai (per un solo anno, prima delle dimissioni).

Dal 2004 conduce In 1/2h, trasmissione che la vede alle prese con interviste agli esponenti della politica. Nel 2012 è diventata direttrice di Huffington Post Italia.

Lucia Annunziata
Fonte Foto: https://www.instagram.com/quantestorierai3/

Lucia Annunziata: vita privata

Nel 1972 si è celebrato il suo primo matrimonio, con Attilio Wanderlingh, napoletano di origini olandesi con cui la relazione è, però naufragata.

Lucia Annunziata ha sposato in seconde nozze Daniel Williams, giornalista statunitense del Washington Post, con una cerimonia a New York, per 250 invitati. Dalla loro unione è nata la figlia Antonia Williams, nel 1993.

Lucia Annunziata: curiosità

Il padre era comunista, e ha confessato di aver provato vergogna della sua casa popolare ‘con i panni stesi’…Lo riporta il sito Cinquantamila.it, in cui si cita anche un curioso episodio legato alla scoperta del genitore in merito alla grande intelligenza della figlia. Mentre la accompagnava all’asilo, per non farle bagnare le scarpine dalla neve la fece camminare sulla carta di un quotidiano, scoprendo che sapeva leggere!

All’età di un anno, quando viveva in Irpinia, un fulmine colpì la casa in cui abitava con la sua famiglia. Una scheggia la raggiunse a un occhio, causandole danni permanenti alla vista: era bruciato per sempre…

Fonte Foto: https://www.instagram.com/quantestorierai3/

ultimo aggiornamento: 09-08-2018

Giovanna Tedde

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X