Chi è Luca Manfredi? 9 curiosità sul regista figlio di Nino Manfredi

Sapevi che Luca Manfredi ha realizzato circa un centinaio di spot pubblicitari? Ecco una serie di curiosità interessanti sul regista figlio di Nino Manfredi

chiudi

Caricamento Player...

Nato a Roma, Luca Manfredi è un regista e sceneggiatore italiano. Figlio del grandissimo Nino Manfredi, ha cominciato la sua carriera come aiuto registra per poi debuttare dietro la macchina da presa come regista di diversi spot pubblicitari. Per chi non lo conoscesse bene, abbiamo scovato una serie di curiosità riguardanti la sua vita professionale e privata.

Luca Manfredi: età, carriera e altre curiosità

– Luca Manfredi è nato il 27 dicembre del 1958 a Roma. Figlio d’arte, il padre è Nino Manfredi mentre la madre è Erminia Ferrari ex modella.

Sapevi che…ha conseguito un diploma presso l’Istituto Europeo di Design?

– Ha cominciato la sua carriera come aiuto regista.

– Come regista ha diretto durante gli anni ’80 e ’90 una serie di spot televisivi tra cui uno proprio con il padre Nino Manfredi. Si tratta dello spot pubblicitario per una nota compagnia di caffè.

Luca Manfredi
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/Giuseppe.AndideroManagement/

– Debutta come sceneggiatore e regista in televisione con la serie televisiva “Un commissario a Roma” con cui vince nel 1993 una serie di riconoscimenti: un Telegatto come la migliore serie italiana, Premio Miglior regista Tv e Premio della Critica radio-televisiva.

– Successivamente come regista ha lavorato per diverse serie e film per la televisione: da “Meglio tardi che mai”, “Un posto tranquillo”, “Questo amore”, “Matilde”, “Scusate il disturbo” e tanti altri.

– Nel 2012 ha scritto e diretto Gigi Proietti nella miniserie televisiva in due puntate “L’ultimo papa re“. Due anni dopo è il regista della fiction di successo “Una pallottola nel cuore” in cui lavora nuovamente con Gigi Proietti.

– Non solo tv, ma anche cinema. Ha diretto un episodio del film “Ottantametriquadri” presentato nel 1993 al Festival del Cinema di Venezia e nel 1998 il film “Grazie di tutto” con Massimo Ghini e Nancy Brilli e il padre Nino Manfredi. Con questo film ha vinto il premio del pubblico al festival di Montpellier, in Francia.

– Come sceneggiatore ha scritto la storia del film “La classa non è acqua” e alcuni episodi delle fiction “Don Matteo” e “Sotto il cielo dell’Africa“. Nel 2017 ritorna da regista e sceneggiatore in televisione con il film tv “In arte Nino” dedicato al padre.

Luca Manfredi: figli e vita privata

Per quanto riguarda la vita privata, Luca Manfredi in passato è stato sposato dal 1997 al 2002 con l’attrice Nancy Brilli. Successivamente dopo il divorzio, il regista ha ritrovato l’amore tra le braccia di Michela Trevisan, biologa nutrizionista.

Il regista e sceneggiatore ha tre figli: Francesco nato nel 2000 dal matrimonio con Nancy Brilli e due figlie gemelle nate nel 2008 dalla relazione con la Trevisan.

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/Giuseppe.AndideroManagement/