Lilli Gruber: tutte le curiosità sulla giornalista con un passato in politica

Sapevi che Lilli Gruber ha raccontato per la RAI la caduta del muro di Berlino? Ecco una serie di curiosità interessanti sulla giornalista…

chiudi

Caricamento Player...

Giornalista, scrittrice e conduttrice televisiva. Di chi parliamo? Naturalmente di Lilli Gruber, indiscussa protagonista da tantissimi anni del giornalismo televisivo italiano. Per chi non la conoscesse bene, ecco una serie di curiosità sulla sua vita.

6 curiosità su Lilli Gruber

  • Classe 1957, Dietlinde Gruber detta Lilli è nata il 19 aprile a Bolzano da padre imprenditore tedesco. Laureata in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università di Bolzano, comincia la sua gavetta giornalistica per Telebolzano. Non solo collabora con i quotidiani L’Adige e Alto Adige.
  • Poco dopo approda in Rai. Dapprima si occupa del canale Sender Bozen in lingua tedesca, per poi diventare redattrice del TGR del Trentino-Alto Adige. Successivamente nel 1986 conduce l’edizione di mezza sera del TG2 diventando popolare per uno stile inedito e una postura atipica rispetto a quella classica dei giornalisti.
  • Sapevi che… ha ricoperto il ruolo di inviata per la RAI in Germani durante gli anni della caduta del muro di Berlino. E’ stata proprio lei a raccontare questo evento storico per la storia dell’Europa.
  • Nei primi anni ’90 diventa il volto del TG1 conducendo anche l’edizione di punta delle 20. Non solo continua ad occuparsi come inviata di politica estera raccontando la guerra in Jugoslavia ed Iraq e l’attentato dell’11 settembre in America.
  • Debutta come conduttrice nel 1994 del programma “Al voto, al voto!” sempre su Raiuno e tre anni dopo viene insignita del Premio Nazionale Alghero Donna di Letteratura e Giornalismo. Dal 2008 è passata su La7 dove conduce con successo il talk politico “Otto e mezzo“.
  • Carriera politica: lasciata nel 2004 la RAI si candida alle elezioni per il Parlamento Europeo nelle liste Uniti nell’Ulivo. Riceve più di 1 milione e 100000 voti diventando eurodeputata e ricoprendo diverse cariche tra cui membro della Commissione per l’Etica, nominata dall’Assemblea Costituente Nazionale. Nel 2008 abbandona la carica politica sei mesi prima della fine della legislatura rinunciando anche al vitalizio.

Lilli Gruber: età, curiosità e vita privata

Lilli Gruber ha 60 anni ed è alta 1,63 m. Non solo giornalista e conduttrice televisiva, ma anche scrittrice di diversi libri in cui ha raccontato le esperienze vissute come inviata.  Debutta nel 1990 con il racconto “Quei giorni a Berlino. Il crollo del muro…” seguito da “I miei giorni a Baghdad”, “L’altro Islam. Un viaggio nella terra degli sciiti”, “Chador. Nel cuore diviso dell’Iran”, “America anno zero”. E ancora: “Figlie dell’Islam. La rivoluzione pacifica delle donne musulmane”, “Streghe. La riscossa delle donne d’Italia”, “Ritorno a Berlino. Il racconto dell’autunno che ha cambiato l’Europa”, “Eredità”, “Tempesta” e “Prigionieri dell’Islam”.

Per quanto riguarda la vita privata, Lilli è felicemente sposata con il giornalista francese Jacques Charmelot. La giornalista non ha figli per scelta come ha più volte dichiarato: “Non li ho mai voluti. Io non volevo neanche sposarmi. Sono sempre stata refrattaria ai legami e mi sono molto appassionata al mio lavoro”.

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/Oggi-è-per-sempre-386282888119519/