Lamberto Sposini: età, curiosità, figlie e vita privata

Sapevi che Lamberto Sposini è stato tra i creatori del TG 5 di Canale 5? Ecco una serie di curiosità interessanti sul conduttore e giornalista

chiudi

Caricamento Player...

Dalla carta stampata al grande successo come giornalista e conduttore tv: ecco a voi Lamberto Sposini, volto amatissimo dal pubblico televisivo.

6 curiosità su Lamberto Sposini

  • Classe 1952, è nato il 18 febbraio a Foligno. Dopo una laurea in Farmacia presso l’Università degli Studi di Genova ha cominciato a dedicarsi al mondo del giornalismo.
  • La prima collaborazione risale al 1973 con “Paese Sere“. Nel 1978 diventa giornalista professionista e l’anno dopo approda in Rai dove conduce il telegiornale regionale dell’Umbria e in seguito la rubrica Tam Tam del TG1.
  • Negli anni ’80 diventa inviato di diverse trasmissioni di successo: da “90° minuto”, “Il caso”.
  •  Nel 1991 lascia la Rai per Mediaset dove fonda con Enrico Mentana il TG5 diventandone vicedirettore nel 1993.
  • Tantissime le ospitate in salotti e programmi di successo: “La vita in diretta”, “Maurizio Costanzo Show”, “Domenica In…L’Arena“.
  • Dal 2008 al 2011 diventa conduttore de “La vita in diretta” affiancato anche da Mara Venier. Non solo è giurato del programma “Ciak…si canta!“, di “Ballando con le Stelle” e opinionista de “L’Arena” di Massimo Giletti. A causa di un’emorragia cerebrale è costretto a lasciare il programma e la tv per seguire un lungo percorso di riabilitazione.

Lamberto Sposini: età, figlie e vita privata

Lamberto Sposini ha 65 anni. Nell’aprile del 2011 il conduttore viene colpito da un’emorragia celebrale poco prima di iniziare “La vita in diretta“. Da quel giorno sono trascorsi sei anni fatti di tantissimi momenti difficili raccontati durante alcune rarissime interviste dai familiari.

Per quanto riguarda la vita privata, il giornalista è stato sposato con Sabina Donadio. Ha due figlie: Matilde e Francesca. Proprio la ex moglie Sabina ha raccontato alla stampa: “non si è fatto vivo quasi nessuno dopo il primo periodo. Chi continua a scrivergli e a seguirlo su Instagram sono le persone normali. Il suo pubblico”.

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/lambertosposiniofficial/