Chi è Kathleen Turner: 8 curiosità sull’attrice stella degli anni ’90 ospite a “I Migliori Anni”

Dal successo internazionale con il film “Brivido caldo” ai problemi con l’alcol: 5 chicche sulla vita e la carriera di Kathleen Turner

chiudi

Caricamento Player...

Kathleen Turner ritorna in Italia come ospite speciale della nuova puntata de “I Migliori Anni“. L’attrice, stella del cinema anni ’90, è pronta a raccontarsi a 360° in un’intervista: dal grande successo a Hollywood ai problemi di alcolismo. Ecco 8 curiosità interessanti che non conosci sulla star di Springfield!

Kathleen Turner: 8 curiosità sull’attrice de “La guerra dei Roses”

  • Classe 1954, è prossima a festeggiare il 63imo compleanno. Nata a Springfield da una famiglia di diplomatici ha fatto la storia del cinema anni ’80.
  • La grande popolarità arriva con il film “Brivido Caldo” dove interpreta la sexy bionda Matty. Indimenticabili alcune scene che hanno non solo contribuito al successo dell’attrice, ma anche del film considerato un “must to see” degli anni ’80.
  • Durante la sua carriera ha recitato in 28 pellicole tra cui ricordiamo tra le tante: “Peggy Sue si è sposata“, “L’onore dei Prizzi“, “Giulia e Giulia“, “Una bionda naturale” e “Io & Marley“.
  • Indimenticabile “La guerra dei Roses (1989), pellicola dal grande successo diventato un cult del cinema in cui ha recitato accanto a Michael Douglas e Danny DeVito.
  • Diversi i riconoscimenti ricevuti: 1 nomination agli Oscar come miglior attrice per il film “Peggy Sue si è sposata” e 2 Golden Globe. A seguire: il Los Angeles Film Critics Association per il film “China Blue” e nel 2004 il premio alla carriera al Savannah Film Festival.
  • Non solo cinema. L’attrice è impegnata anche nel sociale con Amnesty International e politicamente si è schierata con i democratici.
  • Vita privata: dal 1977 al 1982 è stata legata al manager David Gug. Nel 1984, invece, ha sposato Jay Weiss, agente immobiliare di New York da cui si è separata nel 2007. Ha una figlia di nome Rachel Ann.
  • L’attrice, profondamente cambiata rispetto all’immagine sexy e fatale dei primi film, nel 2005 ha deciso di lasciare l’America. Oggi vive tra l’Italia e il Regno Unito. Nel nostro paese è residente ad Alatri in provincia di Frosinone.

I problemi di alcol e un sogno nel cassetto…

Kathleen Turner
FB_Kathleen_Turner

Ironica e cosmopolita, Kathleen Turner dopo aver raggiunto il grande successo hollywoodiano è entrata anche nel vortice dell’alcol. Sul finire degli anni ’90 l’attrice è stata ricoverata presso una clinica nella Pennsylvania per problemi di abuso di alcol. Un vizio che per fortuna oggi è solo un brutto ricordo, anche se da 25 anni è costretta a combattere contro una terribile forma di artrite reumatoide.

La protagonista della “La guerra dei Roses“, alla soglia dei 63 anni, è pronta a tornare al cinema. Non solo vorrebbe realizzare anche un piccolo sogno rimasto a lungo nel cassetto: “recitare in un film di Quentin Tarantino“. Nell’attesa Kathleen, la cui massima è “la vita è un dono“, si è reinventata con eguale successo come attrice teatrale.

(fonte foto: https://www.facebook.com/Kathleen-Turner-825504617550576/)