Chi è Jake La Furia Pechino Express

Jake La Furia: un rapper di talento dalle mille sorprese, dai Club Dogo a Pechino Express.

chiudi

Caricamento Player...

Writer, rapper, beatmaker e deejay milanese, Francesco Vigorelli, in arte Jake La Furia o Fame (dal nome del suo nickname da writer), è un membro dei Club Dogo e della crew Dogo Gang. Si può dire sia figlio d’arte: suo padre è quel Giampiero Vigorelli noto art director della D’Adda Lorenzini Vigorelli BBDO, e la sua formazione avviene per la strada, prima come membro di crew di writers e successivamente come rapper: in breve tempo nel milanese diventa un famosissimo MC, e con gli amici e colleghi Gué Pequeno e Dargen D’Amico da vita al gruppo Sacre Scuole, che si scioglierà per divergenze tra lui e D’Amico (che continuerà da solista) per dare origine ai Club Dogo con l’arrivo nel gruppo di Jon Doe.

Il suo nome d’arte è un omaggio al Jake La Furia del Film ‘Once were warriors’: il primo disco di Jake coi Club Dogo si aggiudica il riconoscimento di ‘miglior album rap del 2004 all’ MC ‘S GIAIME.

Tre anni dopo la Emi nota i Club Dogo e li mette sotto contratto, il primo con una major della musica.

Tra i tanti album pubblicati coi Club Dogo (Mi Fist, Penna Capitale, Vile Denaro), Jake La Furia nel 2013 ne fa uscire uno da solista, dal titolo ‘Musica Commerciale’, che gli ha valso il Disco D’Oro nel maggio 2014.

Tantissime le collaborazioni all’attivo, con artisti del calibro di Biagio Antonacci (su suggerimento del figlio maggiore di Biagio, Paolo), J-Ax, Marracash, Fabri Fibra, Emis Killa solo per citarne alcuni.

Jake La Furia prossimamente ha deciso di cimentarsi con un reality che, come quando era writer, lo porterà a diretto contratto con la strada: infatti è stata confermata la sua presenza nella prossima edizione di Pechino Express, in onda su Rai Due e condotto anche quest’anno da Costantino della Gherardesca. Staremo a vedere che cosa combinerà on the road!