Chi è Iginio Massari

Biografia del pasticcere dei record

chiudi

Caricamento Player...

Temuto quanto apprezzato, Iginio Massari è un nome che non ha eguali nel mondo della cucina e della pasticceria. Ormai è ospite fisso di Masterchef Italia, tutor ne Il più grande pasticcere e dispensatore di consigli prima di Master pasticcere di Francia. E quest’anno, per Natale, è protagonista dello special Iginio Massari – Dolci di Natale. Nel documentario in due episodi racconta la sua vita e la sua carriera tra una ricetta e l’altra. Ma chi è Iginio Massari e come ha ottenuto il prestigio di cui gode oggi?

Chi è Iginio Massari

Oggi anche padre e nonno, Iginio è conosciuto per la sua severità ed elevata conoscenza delle materie prime. Gestisce dal 1971 la famosissima pasticceria bresciana Veneto, insieme alla moglie. Dal 2011 al 2015, la pasticceria si è classificata prima nelle guide del Gambero Rosso. Ma come si è formato Iginio? Intanto va detto che è figlio di una cuoca e di un direttore di mensa, e che è nato sempre a Brescia nel 1942. Dopo aver lavorato in un panificio si è trasferito in Svizzera, per imparare dal maestro Claude Gerber. Ma tornato in Italia, ha subito un grave incidente con la moto che l’ha costretto all’immobilità.

La rinascita e la scalata al successo

Per fortuna, Massari non si è arreso. Alla Bauli, come responsabile dell’innovazione qualitativa, ha migliorato la sua conoscenza delle paste lievitate. Poi ha lavorato alla Star come direttore tecnico del settore artigianale e industriale. L’esperienza maturata dal grande pasticcere gli ha permesso di vincere più di 300 concorsi e premi nazionali e internazionali. Inoltre, Iginio ha allenato la squadra italiana alla Coppa del Mondo di Pasticceria in ben due occasioni. Ha pubblicato più di dieci libri, ed è stato insignito come Commendatore Ordine al merito della Repubblica Italiana.

Fonte foto: https://www.facebook.com/IginioMassari/