Chi è Guido Catalano? Curiosità, poesie e libri dello scrittore ospite a “Musicultura 2017”

Sapevi che Guido Catalano da adolescente sognava di diventare una rockstar? Ecco una serie di interessanti curiosità sul poeta e scrittore

chiudi

Caricamento Player...

Chi è Guido Catalano? Sono in tanti a ricercare in rete informazioni e curiosità sullo scrittore e poeta considerato dalla critica “l’ultimo dei poeti“. In occasione della sua partecipazione a “Musicultura“, ecco a voi una serie di imperdibili curiosità sulla sua vita!

6 curiosità su Guido Catalano!

  • Classe 1971, è nato il 6 febbraio a Torino, una città con cui ha un legame unico e particolare. Sin da bambino dimostra di avere grande talento come autore e scrittore.
  • A 17 anni è il frontman dei Pikkia Froid, una band rock demenziale di cui è anche autore dei brani.
  • Sapevi che…è stato bocciato in quarta ginnasio? La motivazione? Problemi di apprendimento.
  • Laureato in Lettere Moderne, prima di dedicarsi alla scrittura ha svolto numerosi lavori: correttore di bozze per la casa editrice Einaudi, portiere di un residence e anche bozzettista.
  • Le sue fonti di ispirazione? Tra tutti ci sono Charles Bukowski e Jacques Prévert.
  • Non solo autore di poesie e romanzi, ma anche scrittore. Diverse le collaborazioni con Il Fatto Quotidiano e Smemoranda. Inoltre è tra i protagonisti di Caterpillar su Rai Radio 2.

Guido Catalano: poesie e libri

Guido Catalano debutta nel mondo della letteratura nel 2000 con la raccolta “I cani hanno sempre ragione“. Tre anni dopo esce “Sono un poeta, cara“, mentre nel 2005 decide di aprire un blog diventato nel giro di pochi anni uno dei più letti e visitati. Tornando alle opere: nel 2007 esce “Motosega” seguito dalle raccolte di poesieTi amo ma posso spiegarti” e “Piuttosto Che Morire M’Ammazzo” pubblicate per Miraggi Edizioni con cui supera le 30000 copie vendute.

Le sue poesie cominciano a diffondersi a macchia d’olio, complice il successo del blog e i social, raccogliendo sempre più consensi. Nel 2014 esce “La donna che si baciava con i lupi” seguita due anni dopo dal primo romanzo in parte autobiografico “D’amore si muore, ma io no” edito da Rizzoli. Segue un tour fatto di più di 100 date in giro per l’Italia. Nel 2017 esce la raccolta “Ogni volta che mi baci muore un nazista”.

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/guidocatalanofanpage/