Chi è Franco Berrino? Tutto sul nutrizionista, dalla biografia alla vita privata

La carriera del professor Franco Berrino è costellata di importanti traguardi, personali e professionali. Il suo nome è famosissimo per gli studi sull’alimentazione: ecco chi è!

Medico, patologo ed epidemiologo, Franco Berrino ha alle spalle numerose pubblicazioni. Nel 2018, il suo libro Ventuno giorni per rinascere in collaborazione con Daniel Lumera e David Mariani. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sulla biografia e la vita privata del nutrizionista che punta dritto a migliorare la vita delle persone partendo dalla tavola…

Chi è Franco Berrino?

Nato a Fornovo di Taro, Parma, nel 1944, il dottor Franco Berrino è del segno del Toro. Si è laureato a Torino, in Medicina e Chirurgia, specializzandosi in Anatomia patologica. La sua carriera si è poi orientata sull’ambito dell’epidemiologia dei tumori, spettro professionale in cui è diventato una vera istituzione.

Dal 1975 è all’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, in cui ha collaborato con il Dipartimento di Medicina preventiva e predittiva. Nel curriculum anche tante pubblicazioni scientifiche di rilievo, con cui ha diffuso il suo approccio al benessere partendo dalla sana alimentazione.

È un convinto sostenitore della dieta seria e non improvvisata come strumenti utili a evitare l’insorgenza del cancro, oltre che della potenza della meditazione come veicolo per il miglioramento della propria condizione. Tra le sue ‘ricette‘ della salute c’è senza dubbio un’alimentazione senza cereali raffinati e alcol…

Franco Berrino
Fonte Foto: https://www.facebook.com/DrFrancoBerrino/

Franco Berrino: vita privata

Il professore Franco Berrino è felicemente sposato ed è padre. Non sappiamo esattamente quanti figli abbia, certamente non solamente uno. Lo si evince dalla sua intervista al Corriere della Sera, in cui aveva svelato di aver smesso di fumare appena la moglie è rimasta incinta del primo figlio.

Franco Berrino: curiosità

Il dottor Berrino ha vinto il Premio per l’Ambiente al 30° Tignano Festival per l’Ambiente e l’Incontro tra i Popoli 2017.

Nel 2015 ha fondato l’associazione La Grande Via, che si occupa di tutte le tematiche legate all’alimentazione e alle patologie croniche e degenerative di cui il professore si è sempre interessato.

Nei suoi libri Ventuno giorni per rinascere e La Grande via ci sono i capisaldi del suo approccio al miglioramento della qualità della vita: “Sappiamo che grazie al cibo si può ridurre il rischio di ammalarsi di tumori, così come di malattie neurodegenerative e metaboliche” (da un’intervista a La Stampa, 2018).

La sua pagina Facebook è seguitissima e sono presenti i recapiti cui rivolgersi per prendere contatti con lui.

Fonte Foto: https://www.facebook.com/DrFrancoBerrino/

ultimo aggiornamento: 26-09-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X