Chi è Francesca Pascale, compagna di Silvio Berlusconi

Da Telecafone all’elezione a consigliera provinciale a Napoli: l’ascesa di Francesca Pascale attuale compagna di Silvio Berlusconi

chiudi

Caricamento Player...

Chi è Francesca Pascale? Sono in tanti a domandarsi chi è la giovane donna che da diversi anni fa coppia fissa con Silvio Berlusconi. Le curiosità sulla vita sentimentale dell’ex Presidente del Consiglio sono sempre tante, anzi sono cresciute maggiormente in occasione del suo recente 80imo compleanno. Dopo le indiscrezioni di qualche mese fa lanciate da “Il fatto quotidiano”, che volevano il Cavaliere infatuato della 21 enne Lavinia Palombini, sono state smentite a gran voce dal suo team di avvocati. Francesca Pascale è la fidanzata ufficiale di Silvio Berlusconi. Ma chi era Francesca prima di incontrare l’ex premier?

Chi è Francesca Pascale

Classe 1985, Francesca Pascale è nata il 15 luglio a Napoli e cresciuta nel quartiere di Fuorigrotta. Ha fatto diversi lavori: prima la commessa, poi ha portato i caffè in una concessionaria di macchina fino al debutto nel mondo dello spettacolo. Ha cominciato la sua carriera televisiva negli studi di Telecapri, piccola rete locale del napoletano, come showgirl del programma Telecafone presentato da Oscar di Maio. A 17 anni partecipa al concorso Miss Grand Prix. Arriva in finale, ma non vince. Anzi denuncia l’organizzazione del concorso per aver deciso in anticipo la vincitrice. Scatta così la sua passione per la politica e per il Cavaliere per cui i genitori vivevano sentimenti contrastanti. Il padre di Francesca lo criticava, mentre la madre lo adulava.

L’ascesa e l’amore per Silvio Berlusconi

Nel 2006 è la fondatrice del circolo napoletano “Silvio ci manchi” dopo la sconfitta del Cavaliere e la sua dipartita da Palazzo Chigi. Il suo desiderio è quello di conoscere Silvio Berlusconi così con le sue amiche del circolo lo segue dove possibile. Nell’ottobre del 2006 si reca a Roma con le amiche e incontra per la prima volta il Cavaliere. Un incontro fugace, che lascia il segno. La Pascale tenta la carriera politica, ma i numeri inizialmente sono contro di lei. Inizia così a lavorare dapprima nell’ufficio stampa di Forza Italia e dopo per il sottosegretario Francesco Giro. Nel 2009 viene eletta consigliera provinciale a Napoli. Nello stesso anno dichiara apertamente il suo amore per il Cavaliere che inizialmente cerca di farle cambiare idea per la differenza d’età e per le difficoltà che avrebbe incontrato. Due anni dopo la consegna dell’anno e poco dopo l’annuncio da parte dello stesso Cavaliere durante un’intervista rilasciata a Domenica Live su Canale 5.

(fonte foto: Facebook)